BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dea, depositato il contratto del brasiliano de Paula: sarà una pedina di scambio?

Attaccante classe 1983, de Paula è stato prelevato a parametro zero dal club gialloblù dopo anni passati a girare tra un prestito e l'altro in diverse società di Serie B e Lega Pro. Più che un rinforzo per la rosa di Edy Reja, è probabile che quella compiuta dal club bergamasco sia una mossa per liberare un posto da extracomunitario in rosa.

Più informazioni su

Colpo a sorpresa dell’Atalanta: dal Chievo arriva l’attaccante 31enne Marcos Ariel de Paula. Brasiliano classe 1983, è stato prelevato a parametro zero dal club gialloblù dopo anni passati a girare tra un prestito e l’altro in diverse società di Serie B e Lega Pro. Nell’ultima stagione si è diviso tra Lumezzane (20 presenze, 2 gol in Lega Pro) e Messina (9 presenze, 0 gol sempre in Lega Pro).

L’ultima apparizione nella massima serie di de Paula risale alla prima parte della stagione 2009-’10 con la maglia del Chievo: Domenico Di Carlo, allora tecnico dei veronesi, puntò su di lui 19 volte e venne ripagato con 2 gol. Dopodiché il brasiliano ha ripreso il suo pellegrinaggio che tra il 2003 e il 2015 l’ha visto indossare le maglie di Cittadella, Imolese, Belluno, Benevento, Pro Sesto, Martina, Manfredonia, Foggia, Foligno (la sua miglior stagione nel 2008-’09: 31 presenze e 14 gol), Padova, Bari, Pro Vercelli, Lumezzane e Messina.

Pìù che un rinforzo per la rosa di Edy Reja, è probabile che quella compiuta dal club bergamasco sia una mossa per liberare un posto da extracomunitario in rosa: se un calciatore extracomunitario gioca già nei campionati italiani, infatti, può muoversi liberamente da una squadra all’altra; per prenderne uno dall’estero, invece, occorre che ne esca uno proprio verso l’estero. E questa operazione può essere compiuta al massimo due volte. De Paula potrebbe proprio essere utilizzato come una pedina di scambio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Andrea

    Fatta la legge, trovato l’inganno…..