BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

UniBg, nuovo corso in Scienze filosofiche e accordo con la Sorbona

Università di Bergamo: pronti nuovi accordi di collaborazione internazionale, nuovi corsi di laurea e rinnovate agevolazioni sui trasporti per gli studenti

"L’Università si deve occupare dei problemi del mondo". Un mondo della quale la città di Bergamo e il suo ateneo vogliono radicalmente entrare a far parte.

Partendo da questo semplice assunto, il Rettore dell’Università degli studi di Bergamo, professore Stefano Paleari, ha presentato gli argomenti che il 13 e 14 luglio 2015 sono stati approvati dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione.

Tra le novità, accordi di collaborazione e partnership di assoluto prestigio con alcuni degli istituti universitari più accreditati del panorama europeo e internazionale, come l’Université Paris-Sorbonne in Francia, l’Università di Tongji di Shanghai in Cina e la Fondazione Getulio Vargas di Brasilia, considerata uno dei più importanti ‘Think Tank’ – ovvero ‘serbatoio di pensiero’ – al mondo.

Una vivace politica di internazionalizzazione che irrobustisce il già ricco palmarès dell’Università di Bergamo. Tre finestre sul mondo che consentiranno agli studenti di ampliare il proprio percorso formativo all’estero, in contesti universitari di conclamato rango.

Ma non è finita qui: da settembre 2016, infatti, sarà possibile iscriversi al nuovo Corso di Laurea Magistrale nella classe di Scienze Filosofiche LM-78, mentre a settembre 2015 sarà già operativo il nuovo curriculum in inglese della Laurea Magistrale in Economia Aziendale Direzione Amministrativa e Professione Accounting, Countability and Governance.

"Il corso di laurea biennale in Filosofia – spiega il professore Bottini – avrà un forte taglio internazionale, specialistico e non generalistico a differenza di molti altri corsi di laurea e riserverà particolare attenzione al rapporto che intercorre tra filosofia e scienza"; quello in Economia Aziendale Direzione Amministrativa e Professione Accounting, Countability and Governance – prosegue la professoressa Servalli – "avrà l’obiettivo di formare professionisti in azienda, motivando e ispirando gli studenti nel cercare risposte innovative ai cambiamenti della società contemporanea, delle imprese e dei principali contesti organizzativi".

Consolidate, inoltre, le partnership con ATB e Bergamo Trasporti al fine di agevolare la mobilità degli studenti: resta invariato l’abbonamento da 200 euro per la sola rete ATB, mentre ci sarà la tariffa unica di 470 euro annui per il trasporto su bus comprendente le reti ATB e Bergamo Trasporti. Rispetto allo scorso anno, si aggiunge un 10% di sconto sugli abbonamenti annuali a Trenord per tutti gli studenti.

Fabio Viganò

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.