BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Stava andando al lavoro, Max è morto in scooter: sempre il sorriso sulle labbra

Massimiliano Comparetti, 45enne di Fara Gera D'Adda si stava recando alla Sogegross di Brignano. Lascia nel dolore la moglie Dany, con la quale sognava di costruire una famiglia e una vita insieme.

 Come ogni mattina si stava recando al lavoro a bordo del suo scooterone. Mai avrebbe immaginato, però, che quello di lunedì 13 luglio sarebbe stato il suo ultimo viaggio.

Massimiliano Comparetti, 45enne di Fara Gera D’Adda è morto in un drammatico incidente alle 6.30 lungo la strada provinciale 128 che collega Treviglio con Brignano Gera d’Adda.

Max, così veniva chiamato dagli amici, era in sella al suo scooter Burgman 600 e si stava recando alla Sogegross di Brignano, dove lavorava da qualche anno come tecnico dopo un’esperienza nel campo del commercio alimentare.  

Davanti a lui c’era un camion che, quando è arrivato all’altezza di una stradina laterale che conduce a un’azienda agricola, ha messo la freccia per svoltare. Comparetti lo ha superato, proprio nel momento in cui una Fiat Punto guidata da un 19enne si stava immettendo sulla Provinciale da una stradina laterale.

Inevitabile lo scontro, con il 45enne che è stato sbalzato a terra dopo un volo di alcuni metri. Il personale medico arrivato sul posto non ha potuto fare altro che constatare la morte. Il 19enne  è statostato invece trasportato in ospedale a Treviglio, con alcune ferite e in stato di shock.  

Massimiliano Comparetti lascia nel dolore la moglie Dany, con la quale sognava di costruire una famiglia e una vita insieme. Descritto come una persona solare e positiva, Comparetti era un gran lavoratore.

Iniziava sempre al mattino presto il turno in azienda, alle 7, e quando finiva, intorno alle 15, si recava alla palestra Green Line Sporting, dove frequentava anche un corso di spinning per stare in forma. Lo sport era la sua grande passione. In passato era anche stato preparatore dei portieri della squadra di calcio del paese.  

La salma è stata composta nel cimitero di Fara Gera D’Adda, dove da lunedì pomeriggio sono numerose le visite di parenti amici. Diversi anche i post con messaggi di cordoglio pubblicati sulla pagina Facebook di Comparetti:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.