BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Da un mese un cartello segnala gallerie buie: basta per la sicurezza?”

Basta un cartello che invita gli automobilisti a prestare attenzione per la scarsa illuminazione all'interno di una galleria per garantire la sicurezza stradale? Se lo è chiesto una nostra lettrice che ogni giorno percorre il tratto tra San Pellegrino Terme e San Giovanni Bianco.

Basta un cartello che invita gli automobilisti a prestare attenzione per la scarsa illuminazione all’interno di una galleria per garantire la sicurezza stradale? Se lo è chiesto una nostra lettrice che ogni giorno percorre il tratto tra San Pellegrino Terme e San Giovanni Bianco.

“Buongiorno,

vorrei porre la vostra attenzione su una questione molto sentita da chi ogni giorno è costretto a varcare le gallerie tra San Pellegrino Terme e San Giovanni Bianco: da circa un mese e mezzo prima dell’ingresso è stato piazzato un cartello stradale che invita gli automobilisti a prestare attenzione perchè, in galleria, le luci non funzionano.

Un cartello che, forse, mette al riparo da guai legali i responsabili di quel tratto di strada ma che purtroppo rischia di mettere in secondo piano la sicurezza sulle strade. Non è piacevole trovarsi di fronte qualche automobilista che non si accorge di avere i fari spenti o detriti e spazzatura che potrebbero costringerti a fare brusche e pericolose manovre: nessuno dice nulla finchè non ci scappa il morto.

Ormai siamo arrivati al limite, tra la coda che ogni venerdì, sabato e domenica dobbiamo subire tra Zogno e San Pellegrino e strade disastrate che sembrano delle grattugie. Spero che la denuncia serva a qualcosa: abbiamo una sola vita e per una volta vorremmo vedere anche dove vanno a finire i nostri soldi.

Margherita”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Sandro

    C’è il business dei cartelli, non c’è niente da fare….. Cartelli per ogni sciocchezza, ma non risolvere il vero problema che mina la sicurezza

    1. Scritto da Aldo Micheli

      E’ vero, in città dieci di cartelli in dieci metri di strada.

  2. Scritto da Ennio

    Ah, cara Margherita , se la fosse fatta qualche anno fa la domanda ‘dove vanno a finire i nostri soldi ?’ !!!! . Adesso e’ un po tardi, ne sono rimasti ben pochi.