BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Torna la festa di Forza Italia “A Bergamo non siamo un partito di plastica”

E festa sia, a Ghisalba, con l’accortezza di non invadere il campo degli esercenti e dei ristoratori del territorio. Alessandro Sorte, coordinatore provinciale di Forza Italia, anche quest’anno ha voluto una Festa della Libertà a misura del territorio.

E festa sia, a Ghisalba, con l’accortezza di non invadere il campo degli esercenti e dei ristoratori del territorio. Alessandro Sorte, coordinatore provinciale di Forza Italia, anche quest’anno ha voluto una Festa della Libertà a misura del territorio – si legge nella nota stampa -, lunga solo quattro giorni, ma densa di appuntamenti politici, senza rinunciare al risvolto dei buoni sapori di casa nostra e alla serenità conviviale. La festa comincia giovedì 16 luglio (ore 19,30) con ospite Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria.

Obiettivo: illustrare ai militanti di Forza Italia e ai cittadini la formula vincente, il centrodestra unito che può battere la sinistra. Venerdì 17 (ore 20,15) si parla della Provincia di Bergamo con Paolo Franco, vice coordinatore provinciale di Forza Italia; Giovanni Malanchini, sindaco di Spirano; e Matteo Rossi, presidente della Provincia di Bergamo. Il tema dell’incontro è tutto un programma: Provincia, fase costituente o inciucio? Sabato 18 (ore 20,15) è l’ora dei bilanci: due anni di governo in Regione, il bilancio è positivo? Ne parlano Claudio Pedrazzini, capogruppo di Forza Italia al Pirellone; Lara Magoni consigliere regionale (Maroni); Mario Barboni, consigliere regionale Pd. Domenica 19 (ore 20,15) le conclusioni dedicate alle elezioni amministrative. Ne parlano Alessandro Sorte, coordinatore di Forza Italia; Daniele Belotti coordinatore della Lega Nord; Gabriele Riva, segretario Pd.

La Festa Azzurra è un’occasione di svago, infatti ogni sera, accanto ai piatti tipici del luogo ci sarà un’orchestrina per invitare tutti i partecipanti al ballo liscio. Senza rinunciare all’opportunità di stare insieme in modo spensierato, la politica accenderà i riflettori anche sui temi che stanno a cuore ad ogni famiglia. A Ghisalba – dove Forza Italia ha consolidato il proprio consenso anche alle ultime elezioni europee, con un radicamento che raggiunge il 25% degli elettori, i protagonisti saranno i militanti e chi si riconosce nell’area dei moderati. E alla festa si parlerà del futuro della Regione, a partire dalla provincia di Bergamo, una delle più dinamiche dell’intera regione.

“Un partito, Forza Italia, dinamico e organizzato che, nella Bergamasca, ha saputo affermare le proprie idee e ha ottenuto risultati positivi anche nelle ultime competizioni elettorali. In Provincia, dal buon risultato delle elezioni, raccogliendo il voto di 450 amministratori, alle ultime comunali, con la Lega, dove abbiamo vinto a Sorisole, Gazzaniga e Clusone. Nelle grandi istituzioni contiamo un parlamentare, un senatore e un consigliere regionale. Il nostro lavoro sul territorio ha dato ottimi frutti, tanto è vero che abbiamo appena terminato un tour che ha toccato 10 realtà locali, dove si è affermato il confronto e il dialogo con oltre 1500 tra simpatizzanti e militanti. A settembre, grazie al disco verde acceso dalla coordinatrice regionale Mariastella Gelmini, partiranno anche i congressi comunali. Bisogna ricordare – insiste Sorte – che questa festa è possibile grazie all’impegno di militanti e cittadini che volontariamente dedicano il loro tempo a questo appuntamento. A tutti loro va il mio personale ringraziamento e quello di tutti coloro che credono nell’impegno e nel futuro di Forza Italia. Insomma a Bergamo stiamo dimostrando nei fatti che non siamo un partito di plastica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da kurz

    Se le cene, ovviamente eleganti, saranno allietate dalle Olgettine, vengo anch’io!

  2. Scritto da red

    Vero, non è un partito di plastica ma di cerone!

  3. Scritto da Ah ah ah

    Come sono le salamelle che “non invadono il campo degli esercenti” ? Di cartone ?

    1. Scritto da aria fritta

      Di aria fritta, come le chiacchere dei politici .