BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Auto lasciate ovunque sulle Mura di Città Alta La Polizia locale non perdona

Nuova ondata di multe in Città Alta: gli agenti della Polizia locale domenica sera hanno “staccato” centinaia di sanzioni. Nessuna giustificazione per i frequentatori degli spazi estivi. Le auto multate infatti erano in palese divieto di sosta.

Più informazioni su

Nuova ondata di multe in Città Alta: gli agenti della Polizia locale domenica sera hanno “staccato” centinaia di sanzioni. Nessuna giustificazione per i frequentatori degli spazi estivi. Le auto multate infatti erano in palese divieto di sosta. Lasciate su marciapiedi, sui bordi della strada, alcuni perfino di fronte ai cancelli di abitazioni (tanto da dover scomodare il carro attrezzi). La Polizia locale è intervenuta con molti agenti impegnati durante tutto l’arco della serata. Non solo, sono stati fermati anche giovani in moto senza casco e un automobilista che ha affrontato la curva in salita dopo la porta di Sant’Agostino come se fosse il rally di Sardegna. Graziate invece le moto dopo le polemiche delle scorse settimane. I mezzi pubblici scarseggiano, almeno la domenica sera, e per chi vuole godersi la movida di Città Alta le alternative al rischio multa sono solo due: camminare o pedalare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da usiamo il cervello

    Strano che in Città Alta la “polizia locale non perdoni” mentre nella ZTL di via per Orio chiuda tutti gli occhi che ha a disposizione….Della serie la legge è uguale per “quasi” tutti

  2. Scritto da gigi

    sbaglio o il cartello è di divieto di sosta “con rimozione forzata”? Se facessero intervenire un po’ di carri attrezzo, questi imparerebbero l’educazione!!! De 28 euro invece gliene fa un baffo….

  3. Scritto da Enzo

    Ormai multano di tutto e di più.
    Multano chi lascia libero il cane in un parco alle 7 di mattina, multano chi sta sdraiato a dorso nudo al parco per prendere un po’ d’aria con 36 gradi al sole…tra un po’ multeranno se non metti la mano davanti quando starnutisci o se per sbaglio ti lasci scappare un “loffa” in pubblico. A breve ci sarà la tassa sull’aria (pessima pure) che respiriamo.
    Gori ha istituito la legge marziale a Bergamo…?
    Benvenuti nel 1984.

    1. Scritto da Narno Pinotti

      Non so nel 1984, ma le foto qui sopra sono del luglio 2015. Lei in che anno è con la testa: prima elementare?

  4. Scritto da Pina

    poi per andare in città alta alla festa vengono a posteggiare, perfino in Via Berlendis, e davanti a Zani turismo in Via Baioni ,controlliamo pure qui GRAZIE, qui c’è pure il divieto di sosta

  5. Scritto da giustizia

    E fortunatamente non ci sono poliziotti a controllare il tasso alcolico dei ” frequentatori ” che si ubriacano sugli spalti.
    Un grande applauso ai vigili urbani che fanno rispettare le leggi ai bergamaschi .

  6. Scritto da va bene così

    perfetto avanti così anche in città bassa

  7. Scritto da Soda Caustica

    Invece sabato mattina nei dintorni dello stadio si poteva parcheggiare in ogni dove… Due pesi e due misure…

  8. Scritto da Barba

    Vanno bene le multe per chi mette le auto in divieto, però mi chiedo perché organizzare eventi a manetta in città alta quando è evidente che c’è un problema per la sosta delle auto ed è impensabile che la gente posteggi in periferia per salire a piedi. Perché non spalmare i locali estivi in tutta la città? Trucca, Campo Utili, Astino, Valmarina, ecc…

  9. Scritto da residente san vigilio

    A questo punto rimane la vergognosa situazione di san vigilio dove non ho MAI visto dare una multa nella zona pizzeria!!! Una vera vergogna..Vigili dove siete?? San Vigilio zona franca dove i clienti della pizzeria sono sopra le legge??!!

  10. Scritto da luke

    finalmente, era ora! uno di questi automobilisti l’ho sentito dire alla moglie, che lo aspettava in Porta Sant’Agostino dove noi stavamo arrivando a piedi da Bergamo bassa, che aveva messo l’auto in sosta sperando non passassero proprio quella sera…

  11. Scritto da Contessa

    Due passi a piedi fanno sempre bene, soprattutto dopo una bella bevuta, così smaltisci l’alcool e non ti tolgono la patente.
    E la maggior parte degli avventori sono giovani, dico, nessuno arriva appoggiandosi al bastone. Quanta ignoranza, parcheggerebbero in P.zza Vecchia se potessero, senza neanche alzare lo sguardo sui monumenti.
    Farei anche un bel controllino sulla somministrazione di acoolici ai minorenni…..Divertimento non è SOLO ALCOOL, dai, su.

  12. Scritto da Anna

    Giusto così.

  13. Scritto da Bergamasco

    Continuate così! Se l’educazione non l’hanno imparata dai genitori? La si insegna toccando il portafogli!

  14. Scritto da Roberto

    Graziate le moto? Non mi pare, ieri sera sono tornato a casa con un verbale da 28 euro d pagare entro 5 gg, e come me altre decine di proprietari di moto e scooter che avevano parcheggiato in via colle aperto.

    1. Scritto da Brisbane

      Godo

      1. Scritto da Enzo

        Che vita triste che devi avere Brisbane…

  15. Scritto da Pablo

    un plauso alla polizia locale! + multe agli incivili! – tasse ai cittadini :-)

  16. Scritto da Cafoni

    Fanno bene a multare questi zotici cafoni