BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dove si legge di più? Amazon stila la lista: Bergamo entra nella top 10

Amazon, il più grande venditore di libri online, ha rilasciato per il terzo anno la classifica delle città italiane con più di 100.000 abitanti che leggono più libri. A sorpresa Bergamo entra in classifica: è al 10° posto.

Bergamo è la decima città in Italia dove si legge di più. Lo ha afferma Amazon, il più grande venditore di libri online, che ha rilasciato per il terzo anno la classifica delle città italiane con più di 100.000 abitanti che leggono più libri. Una classifica individuata secondo il numero di titoli in formato cartaceo e eBook acquistati dai lettori su Amazon.it nel 2014.

Sul podio resta Milano, campionessa di lettura per la terza volta consecutiva. Trieste conferma il secondo posto già conquistato nel 2014. E rimangono stabili in classifica anche Trento (3° posto), Padova (4° posto) e Cagliari (5° posto).

Firenze scende dal 5° al 7°, per fare posto a Cagliari e Bologna.

Roma guadagna una posizione, mentre esce di scena Udine e entrano Bolzano e Bergamo (al decimo posto). Secondo il colosso del web, lo Stivale appare dunque come un Paese in cui la lettura, tradizionale o hi tech (il consumo dei libri digitali è in crescita, anche perché più conveniente economicamente grazie anche a particolari formule di abbonamento), può essere annoverata ancora tra le passioni.

"La nostra classifica mostra che la lettura continua ad essere una passione per gli italiani – afferma Jorrit Van der Meulen, vice presidente EU di Kindle – gli amanti dei libri stanno scoprendo i vantaggi della lettura in digitale: ne riscontriamo un incremento attraverso servizi come Kindle Unlimited, l’opzione in abbonamento di Amazon che permette di scegliere e leggere senza limiti fra centinaia di migliaia di titoli per soli 9,99 euro al mese".

Nella mappatura di Amazon è possibile anche individuare i gusti per città: Milano è appassionata per la lettura di ogni genere, ad esclusione della fantascienza, dove viene scavalcata da Trieste e Parma. Trieste preferisce i generi legati ai viaggi, business, romanzi e cucina. Scende invece al settimo quando si tratta di saggi motivazionali. Roma rimane a metà della classifica generale, ma il ranking sale quando si tratta di cucina, dove raggiunge il 5° posto, alle spalle di Milano, Trieste, Firenze e Bologna.

Torino quest’anno perde due posizioni e si trova al 13° posto della classifica generale, ma sale all’11° quando si scorre la classifica dei libri sui viaggi, fantascienza e self­help.

Tra i titoli più apprezzati figurano "Il Grande Gatsby" che conquista le prime posizioni in ben 42 sulle 48 città incluse nella classifica rilasciata da Amazon, incluse Milano, Trieste, Palermo, Bologna, Genova, Napoli, Torino, Verona, Catania, Firenze e Roma.

"Il tempo della verità" di Glenn Cooper è il terzo titolo più apprezzato a Torino e Firenze, quarto a Roma e Milano ed è presente nella top 3 in 20 città.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Masterchef

    prima di atteggiarci a popolo di letterati, sarebbe opportuno capire quali libri si comprano… L’Italia é uno dei paesi occidentali in cui si legge meno e, molto spesso, nella classifica dei libri più venduti si trovano libri di cuochi o di calciatori…