BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Autobomba al consolato italiano al Cairo: un morto Isis rivendica

Una forte esplosione è avvenuta nella capitale dell'Egitto, il Cairo. Ed è stato colpito il consolato italiano. Una persona è morta, 4 sono ferite

Più informazioni su

Su twitter poco dopo le 6.30 di sabato 11 luglio è stata rilanciata una notizia che arriva dall’Egitto.

Una forte esplosione è avvenuta nella capitale, il Cairo. Ed è stato colpito il consolato italiano che è stato praticamente distrutto. Il consolato a quell’ora era chiuso. Una persona è morta, quattro sono rimaste ferite: sono passanti, tra loro due poliziotti egiziani. Non ci sono italiani tra loro.

Obiettivo dell’attentato, con un’autobomba o una bomba lanciata da due ragazzi in moto, è proprio il consolato italiano.

In ogni caso sono stati colpiti anche altri edifici lì intorno, peraltro danneggiando alcuni tibi che hanno fatto allagare la zona centrale della città.

Sono stati fermati alcuni giornalisti, tra questi un italiano: Alessandro Accorsi.

Verso sera l’Isis ha ricvendicato l’attentato: si tratta del primo attacco all’Italia da parte dello stato islamico.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da dorma

    Il fatto che nessuno commenti questa notizia la dice lunga su come ai bergamaschi stiano a cuore certe tematiche. Avesse starnutito Calderoli decine e decini di commenti.Poveracci che siete.