BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Daily News Hi Tech Anche Facebook nel mercato dello streaming musicale?

Facebook starebbe pensando a un servizio di streaming musciale con tanto di video: per ora nessuna conferma ma i contatti con le case discografiche si stanno facendo sempre più intensi. Rilasciate la preview di Android M per chi ha un Nexu 5,6 o 9 e la beta di iOS 9. Da Lg grosse novità per G Flex 2 e G4S.

Ultimo appuntamento della settimana con le notizie tecnologiche del nostro Mister Gadget, alias Luca Viscardi: la principale, in attesa di conferma, è quella che riguarda Facebook che starebbe pensando seriamente a un servizio musicale con video. Dal social network smentiscono l’iniziativa ma si parla di contatti intensissimi con le case discografiche: se così fosse ci sarebbe un altro potente concorrente nel mercato della musica in streaming.

Curiosa iniziativa su ZenFone 2: sul processore Intel qualcuno è riuscito a far girare il sistema operativo Windows 7.

La partnership tra BlackBerry e Google è ufficiale: il colosso di Mountain View vuole sbarcare così nel mondo del lavoro, ecco spiegati quindi i rumors che vorrebbero Android a bordo di un dispositivo della casa canadese.

Giovedì 9 luglio è stata una giornata importante per le preview: rilasciata quella di Android M, installabile per i possessori di Nexus 5, 6 o 9, così come la beta pubblica di iOS 9, disponibile per chi ha un iPhone o iPad. Potete partecipare al programma di check o beta pubbliche di Apple ma tenete bene a mente che si tratta, appunto, di versioni Beta del software che potrebbero avere dunque una marea di difetti.

Novità da Jolla che divide la divisione hardware da quella software: non viene confermata invece la voce che vorrebbe questo particolare sistema operativo su Yotafone ma qualcosa si sta muovendo.

Notizie da Lg: il G Flex 2 su alcuni store americani è in vendita a poco più di 300 euro e presto potrebbe arrivare anche da noi allo stesso prezzo mentre il G4S arriva ufficialmente in Europa. Quest’ultimo prodotto, di media gamma, in alcune parti del mondo si chiama Bit: un po’ di pasticcio in questo caso i coreani l’hanno fatto.

Infine OnePlus 2: avrà una batteria da 3300mAh e il supporto esteso alle reti LTE di tutto il mondo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.