BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vietato fumare in auto: proposta di 17 senatori Sei d’accordo? Vota

A palazzo Madama c'è una proposta di legge firmata da 17 senatori, tra cui Antonio Razzi e Domenico Scilipoti (sono quasi tutti di Forza Italia) che prevede una modifica al Codice della strada. Sei d'accordo? Vota

E’ già realtà in alcuni Stati, come la Svezia e l’Inghilterra. E ora potrebbe diventarlo anche in Italia. Stiamo parlando del divieto di fumo in automobile.

A palazzo Madama c’è una proposta di legge firmata da 17 senatori, tra cui Antonio Razzi e Domenico Scilipoti (sono quasi tutti di Forza Italia) che prevede una modifica al Codice della strada. E ora la proposta di legge passa alla commissione lavori pubblici per l’esame e l’avvio procedurale. 

Alla base della richiesta c’è la constatazione che accendersi una sigaretta mentre si è al volante provoca una diminuzione automatica dell’attenzione e quindi aumenta le probabilità di incidenti. 

La proposta di legge prevede di equiparare la multa di chi è sorpreso a fumare nell’abitacolo mentre guida a quella di chi telefona al cellulare.

Sei d’accordo? Commenta e vota il sondaggio (qui).

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da angelo

    Concordo, ma è più importante non usare il cellulare. Cellulare e sigaretta aumentano il rischio di incidenti. Poi fate voi. Non è vostra la vostra vita, ancora meno quella degli altri.

  2. Scritto da lu

    Occhio a non guidare dopo aver mangiato pasta e fagioli, il fumo potrebbe uscire da qualche altra parte….ah ,ah, ah ,ah

  3. Scritto da Fumatore

    Da fumatore dico che al di là dei promotori la proposta è’ buona: il fumo come gli sms sono dannosi per gli altri prima che per se stessi. Posso decidere della mia vita ma non mettere a rischio quella altrui.

  4. Scritto da ma va la

    Ha una sua precisa ragione. Il fumo fa male e va controllato. Chiaramente non fa piacere a chi fuma.

    1. Scritto da o sta qua

      anche il lavoro fa male, in generale… oppure mangiare troppo, bere alcolici, dormire poco o fare il bagno dopo pranzo… però un minimo di libero arbitrio ce lo vogliamo tenere oppure no? p.s. non fumo e non uso (quasi) mai la macchina

      1. Scritto da o sta

        E quanto sarebbe “il minimo” di libero arbitrio? Lei stia dove crede, io dico che meno fumo c’è meglio è, per tutti e per l’ambiente. Del lavoro, la gran parte degli umani, non può farne a meno, per campare….E lavorare per lo più non fa “male”….ma va? la?

        1. Scritto da qui quo qua

          lavorare non fa male? lo chieda ai lavoratori dell’ILVA, di TYSSENKRUPP, di ETERNIT… ai muratori caduti dai tetti, ai falegnami mutilati, ai camionisti con la schiena spezzata e così via… sono d’accordo che, per la maggior parte degli uomini, lavorare sia necessario per vivere (vale anche per me!) ma penso anche che per vivere meglio sia necessario concedersi anche altro… e qui non stiamo parlando di fumare in locali pubblici… ma nella PROPRIA auto…

          1. Scritto da banda bassotti

            La propria auto circola nelle strade di tutti. E se tu hai una mano occupata a fumare, puoi essere pericoloso per gli altri. Ma puoi sempre fumare nella tua auto chiuso nel tuo garage.

  5. Scritto da Simenohn

    Motociclisti, categoria fortunata! Gli unici a cui non sarà proibito il fumo alla guida. Oh, l’ebbrezza della velocità in autostrada, o sui tornanti di montagna, essere i beati fumatori, con il privilegio di accendersi una sigaretta o sigaro, o di prepararsi il fornello di pipa col trinciato biondiccio e, intanto che il paesaggio scorre magnifico, in una mano la pipa, l’accendino nell’altra, accendere e farsi le prime tirate: il paradiso….wreehhh ….l’aldilà…..

  6. Scritto da Idiozia

    L’entrata in Europa ci ha fatto rimbambire tutti. Sembra una proposta di legge talmente idiota simile a quelle che fanno al parlamento europeo

  7. Scritto da sem

    A quando una legge che vieti ai politici di rubare?

  8. Scritto da RISVEGLIO ITALIANO

    Razzi e Scillipoti. Non aggiungo altro.

  9. Scritto da pierluigi

    Sarà ancora possibile soffiarsi il naso o sbadigliare in auto?

  10. Scritto da dani

    con tutti i problemi che abbiamo in Italia dovrebbero pensare a risolverli non a crearne di nuovi e poi nelle nostre macchine ci facciamo quello che vogliamo, già paghiamo un bollo che in altri stati non esiste!!

    1. Scritto da Pedone

      Le vostre macchine girano sulle strade che non sono solo vostre. Quindi col cavolo che ci fate quello che volete.

  11. Scritto da Luciano Avogadri

    Lo Stato degli ayatollah. Fa il tuo bene, che a te piaccia o no.

  12. Scritto da gigi

    il fatto che sia già legge in molti stati evoluti dimostra chiaramente che molti dei commenti postati sono di persone più vicine al Burundi (con tutto il rispetto) che alla Svezia…

    1. Scritto da Jim

      Io non so cosa facciano nei paesi evoluti (al mondo sarebbero dunque 2 ? ) per certo nella mia macchina vorrei fare quello che mi pare se non faccio nulla che sia pericoloso per altri. E prima del fumare una sigaretta c’è ne sarebbero a iosa di cose teoricamente pericolose , anche di voi particolarmente ‘civili’.

  13. Scritto da Daniele

    A quando il divieto di vivere e respirare?

    1. Scritto da usiamo il cervello

      hai ragione… togliamo anche il divieto di usare il cellulare, di passare col rosso, di rispettare le strisce pedonali etc. Ripristiniamo la legge della giungla, dimostrando così di essere un popolo civile, mica come gli inglesi o gli svedesi…

      1. Scritto da Pietro

        Mica come Razzi e Scilipoti intendi dire …

  14. Scritto da ultimissima

    Stamattina ad un incrocio: donna sulla trentina al volante, sigaretta e volante in una mano, telefonino nell’altra…….

    1. Scritto da maria

      Quello che hai visto tu non è un’eccezione purtroppo.Pur se il codice stradale vieti l’uso del telefono ci sono persone che si distraggono mandando messaggi.Vedo però che sono poche le multe appioppate e sarebbero nulle per quanto riguarda il fumo.Poi se vogliamo prendercela con la manutenzione delle strade è facile ma la maggioranza degli incidenti stradali sono dovuti a distrazione o alle infrazioni del codice della strada.

    2. Scritto da guido

      Ne ho visto una che oltre la sigaretta e il cell, si succhiava anche il gelato. Che paura dei vigili! I quali, come le stelle, stanno a guardare. Bisogna attendere un bel (?) incidente, poi tutti a correre e sentenziare. Italiani, come dicono a Roma, impuniti!

  15. Scritto da poeret

    per ridurre gli incidenti magari pensare ad asfaltare le strade, sistemare le buche, accendere i lampioni e tutte le altre mancanze che la politica ha..

  16. Scritto da pablo

    una buffonata. non è un caso che tra i firmatari ci siano due tra i nomi più “ridicoli” della politica italiana.

  17. Scritto da Mima

    é come dire che in casa tua non sei più libero di fare quello che vuoi, la macchina è MIA

    1. Scritto da Pipa

      Allora ci fumi quando sei ferma parcheggiata, perchè la strada non è TUA, e nemmeno lo è la salute di pedoni, ciclisti e automobilisti.

      1. Scritto da Aldo

        Beh , un vai a scopare il mare mi sembra doveroso

        1. Scritto da Pipa

          Per te, invece, un vai in Bulgaria, dove puoi fumare ovunque, anche al ristorante. Almeno mi rimani meno nervosetto.

          1. Scritto da sigaro

            allora pipa, se non è la sigaretta è il bambino che piange, la moglie che strilla, il pensiero del lavoro o della fidanzata… se uno si distrae diventa pericoloso, questo è il fatto. se fosse tecnicamente possibile sarei anche d’accordo sul “divieto di distrarsi in auto” ma, forse ho poca fantasia, non riesco ad immaginare come potrebbe essere attuato.

          2. Scritto da Pipa

            La questione è diversa da quella che dici tu perchè il problema non è la distrazione mentale (diversa da quella oculare) perchè se così fosse sarebbe vietata anche l’autoradio, oppure telefonare con il vivavoce o l’auricolare. Il problema in realtà è la mano occupata ad un’attività diversa dalla guida.

  18. Scritto da FABIO

    MA QUESTI 17 SENATORI CHI SONO ???

    PUBBLICATE I NOMI, COSI CHE TUTTI SAPPIANO CHI SONO QUESTI SIGNORI CHE – CON TUTTI I PROBLEMI ITALIANI – SI VOGLIONO OCCUPARE DEL FUMO …

    LAUR DE MACC …

  19. Scritto da Ma per favore!

    Pensare alla morosa mentre si guida è ancora più pericoloso. 17 senatori che evidentemente non hanno niente da fare. Il fatto che ci siano Razzi e Scilipoti è la ciliegina sulla torta.