BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Le chiedono mazzetta, lei si rifiuta, gli agenti la violentano e l’uccidono

Neetu si era recata alla stazione di polizia di Barabanki per svolgere delle pratiche atte al rilascio del marito, in carcere. Giunta sul posto, due poliziotti le hanno chiesto una tangente di centomila rupie. Neetu ha rifiutato e i due l’hanno violentata, dandole poi fuoco lasciandola sola ad ardere, portando ustioni per l’80% del corpo.

Più informazioni su

Un donna di 40 anni, Neetu Dwivedi, ha accusato due agenti di polizia della cittadina di Barabanki, New Delhi, di averle chiesto una mazzetta di 100.000 rupie (1.429 euro) per ottenere il rilascio del marito che era stato arrestato.

Quando la donna si è rifiutata di pagare, i due poliziotti le hanno dato fuoco.

La donna si era recata alla stazione di polizia di Barabanki per svolgere delle pratiche atte al rilascio del marito, in carcere per essere interrogato riguardo ad un reato commesso in precedenza. Ma quando la donna è giunta sul posto, due poliziotti le hanno chiesto una tangente di centomila rupie.

Neetu ha rifiutato e i due l’hanno violentata, dandole poi fuoco lasciandola sola ad ardere, portando ustioni per l’80% del corpo.

La donna ricoverata in ospedale di Lucknow è deceduta dopo aver denunciato il caso alla magistratura.

I due agenti, secondo i quali la donna si sarebbe data fuoco da sola per protesta, sono stati sospesi dal servizio e sono sotto inchiesta.

In India la donna viene vista come oggetto, difatti non è il primo caso di violenza ma ciò che rende il tutto più impressionante è che non viene tutelata nemmeno da chi ne ha il dovere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da michele pezza

    ma cosa c’entra la potenza nucleare: ha mai visitato l’India? mai visto la gente che muore per strada tra l’indifferenza di tutti? le vacche trattate meglio degli uomini?
    la potenza nucleare…

  2. Scritto da planets

    meno male che qui da noi, nonostante alcuni politici invitino alla violenza ed al razzismo, momentaneamente certi episodi non accadono.

  3. Scritto da beppe

    Non riesco a capacitarmi come in un paese come lindia, tra laltro potenza nucleare, succedano certi obbrobri…