BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cgil: punto informativo on the road per le badanti

“On the road”, anzi, più che sulla strada, questa volta la Filcams-Cgil di Bergamo si troverà in un parcheggio, quello della motorizzazione civile in via Martin Luther King: sabato prossimo 11 luglio, dalle 12 alle 17, quattro sindacalisti e un esperto del servizio fiscale allestiranno un punto informativo nell’area dove ogni week end si riuniscono molte delle lavoratrici impegnate nell’assistenza agli anziani, le cosiddette “badanti”.

Più informazioni su

“On the road”, anzi, più che sulla strada, questa volta la Filcams-Cgil di Bergamo si troverà in un parcheggio, quello della motorizzazione civile in via Martin Luther King: sabato prossimo 11 luglio, dalle 12 alle 17, quattro sindacalisti e un esperto del servizio fiscale allestiranno un punto informativo nell’area dove ogni week end si riuniscono molte delle lavoratrici impegnate nell’assistenza agli anziani, le cosiddette “badanti”.

Sarà l’occasione per fornire informazioni di tipo contrattuale (in un settore in cui molto diffuso è il lavoro nero o “grigio”, cioè solo parzialmente tutelato da un regolare contratto) ma anche per rispondere a tutte le domande che le lavoratrici rivolgeranno in tema fiscale, di solito ostico e dalle regole poco comprensibili per chi viene da un altro paese.

L’appuntamento è una specie di prova generale del progetto “On the road” della Filcams Cgil che dall’autunno prossimo e, ancora di più, dall’inizio del 2016 porterà i funzionari del sindacato in giro per la provincia, fuori dagli uffici e più vicino ai lavoratori.

Saranno presenti:  Roberto (Jerry) Pagani, Mario Colleoni, Mauro Rossi e Marco Micene per la Filcams Cgil insieme a Marco Locatelli del Csf, Centro Servizi Fiscale Cgil.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.