BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Maratona di Bergamo, il nuovo percorso: via dalle zone di traffico

Gli organizzatori, dopo le polemiche degli anni scorsi, "tagliano" la zona stadio, via Maj e via Paleocapa per un'edizione, la terza, più funzionale: "Con il percorso concentrico rendiamo la gara più dinamica e usufruibile anche per gli spettatori che possono incitare i propri amici in più punti della città con brevi spostamenti". L'arrivo sarà su via XX Settembre.

Gli organizzatori della maratonina di Bergamo qualche mese fa avevano preannunciato di avere in serbo alcune novità per gli amanti della corsa, e soprattutto per chi alla Mezza Maratona dei Mille “Città di Bergamo” si è legato nelle prime due edizioni e ha intenzione di fare il tris domenica 27 settembre. Ed ecco finalmente il sipario che si apre sul nuovo percorso della competizione bergamasca: sempre più nel centro della città, per sfiorare i punti più belli del cuore della città orobica.

La partenza resta immutata, con lo start dalla Fara in Città Alta e il successivo attraversamento del borgo antico a cui seguirà l’avvincente discesa lungo le Mura Venete. Poi sempre giù, verso il centro cittadino passando sotto la Porta di Sant’Agostino fino a raggiungere via XX Settembre. Fin qui tutto uguale allo scorso anno, ma gli organizzatori hanno deciso di intervenire per snellire le zone di transito dei concorrenti: "Nelle prime due edizioni abbiamo raggiunto delle zone piuttosto trafficate, e nonostante il blocco del traffico ci siamo resi conto che la convivenza domenicale della nostra manifestazione con il traffico cittadino era piuttosto problematica – racconta Giovanni Bettineschi – e per ridurre le aree di contatto abbiamo ridisegnato il tracciato con due anelli concentrici nel cuore della città".

Una “mezza” progettata per essere funzionale. I concorrenti quindi non correranno più in zona Stadio e non andranno più a percorrere il viale che porta alla stazione dei treni con l’incrocio di via Angelo Maj e Paleocapa che resta una dorsale nella viabilità cittadina. "E’ stato un cambiamento votato anche alla funzionalità – spiega Matteo Annovazzi responsabile tecnico del tracciato –. Con il percorso concentrico rendiamo la gara più dinamica e usufruibile anche per gli spettatori che possono incitare i propri amici in più punti della città con brevi spostamenti".

Cambierà quindi anche il senso dell’arrivo: non più da via Tasso, bensì da via XX Settembre. Il traguardo sarà fissato proprio davanti al Teatro Donizetti e tutto il quartier generale lungo il Sentierone.

Ma le sorprese non finiscono qui, e gli organizzatori della 21 chilometri bergamasca hanno anche instaurato l’appuntamento “Corri all’alba in Città Alta”, che grazie al tam-tam su Facebook ha portato una quarantina di podisti (non solo bergamaschi) martedì mattina alle 5.30 alla Fara di Città Alta. Obiettivo un allenamento di tre quarti d’ora in una Bergamo deserta e ancora assonnata. "Siamo rimasti veramente stupiti dalla risposta del pubblico – spiega Migidio Bourifa – ci aspettavamo una decina di persone, ma evidentemente questa città è popolata da un sacco di runner". Ma non solo Bergamo, sulla pagina ufficiale della Mezza di Bergamo questa iniziativa ha avuto così successo che anche un piccolo gruppo da Brescia ha voluto partecipare al secondo appuntamento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da andrea

    Il percorso sul sito http://www.lamezzadibergamo.it è ancora quello vecchio. Esiste una versione aggiornata disponibile online?

  2. Scritto da nico

    MEZZA maratona di Bergamo (non maratona!) altrimenti i runner meno allenati si prendono un colpo:-)