BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Mai così caldo dal 900′, battuti tutti i record: sarà un mercoledì di fuoco” previsioni

“Il caldo insopportabile che attanaglia l'Italia sta raggiungendo il suo apice. Ma fino a mercoledì ci sarà ancora da soffrire per afa e temperature elevate, con punte che al Centro Nord potranno ancora raggiungere e anche superare i 35/38 gradi.”

Più informazioni su

“Il caldo insopportabile che attanaglia l’Italia sta raggiungendo il suo apice. Ma fino a mercoledì ci sarà ancora da soffrire per afa e temperature elevate, con punte che al Centro Nord potranno ancora raggiungere e anche superare i 35/38 gradi.” Secondo 3bmeteo.com “Questa ondata di caldo passerà alla storia come una delle più intense degli ultimi decenni. Oltre alle temperature massime superiori alle medie del periodo di 6/8°C al Centro Nord l’ondata di caldo si è messa in evidenza per una combinazione temperatura umidità che non si era mai raggiunta e che ha portato un’afa da record anche in montagna”. Su alcune città si sono eguagliati o addirittura superati i record di temperatura minima notturna. A Milano-Brera la minima più alta di sempre è di 27.6 gradi, e la notte scorsa sono stati toccati i 27.8 gradi.

Su altri quartieri della città si sono eguagliati i valori minimi dell’eccezionale ondata di caldo dell’Agosto 2003. A Torino il record secolare è di 26.3 gradi, e questa notte diverse stazioni hanno registrato valori tra 26 e 27 gradi. Per dare un’altra idea della portata dell’evento, a mezzanotte il termometro era inchiodato sui 30 gradi. L’intensa ondata di calore tenderà però a smorzare i toni da mercoledì sera quando la coda di una perturbazione lambirà l’Italia.

Dapprima sarà interessato il Nord Italia ed il medio Adriatico, poi in misura minore anche il resto del Centro e del Sud. Il contrasto tra i refoli di aria fresca con quella più calda saranno alla base di rovesci e temporali sul Triveneto ed Est Lombardia. “Successivamente continuerà a fare caldo ma senza i picchi raggiunti negli ultimi giorni” – concludono dalla redazione di 3bmeteo.com.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Paolo

    La nuova tratta degli schiavi in salsa democratica.

    1. Scritto da ???????

      ??????????
      scusa, non ho capito, dammi una mano

      1. Scritto da Paolo

        Evidentemente un errore di collocazione del messaggio…. Anche perdersi a notarlo e a scrivergli……