BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ucciso in Kenia a colpi di coltello: così è morto Andrea quarantenne di Villongo

Non è stata una morte naturale quella di Andrea Maffi, il quarantenne di Villongo, ma residente ormai da oltre un decennio in Kenia, trovato senza vita nella sua abitazione di Watamu, vicino a Malindi.

Non è stata una morte naturale quella di Andrea Maffi, il quarantenne di Villongo, ma residente ormai da oltre un decennio in Kenia, trovato senza vita nella sua abitazione di Watamu (leggi), vicino a Malindi.

Sul suo corpo sono stati trovati segni che fanno capire che l’operatore turistico è stato ucciso, probabilmente con un coltello. E il giallo sulle cause della morte ora è un giallo sull’assassino: si cerca chi l’ha colpito, mentre il dolore degli amici è tangible su Facebook.

"Caro Andrea ci manchi già troppo": sintetizza un’amica. E lo stupore, e le domande, e la tristezza la fanno da padroni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.