BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Donizetti Pride for Expo Quartetto d’archi in Santa Maria Maggiore

Primo appuntamento per il Donizetti Pride for Expo con l'esecuzione integrale dei Quartetti di Donizetti domenica 5 luglio alle 16 (ingresso libero) in Basilica di Santa Maria Maggiore.

Più informazioni su

La rassegna “Donizetti Pride for Expo”, organizzata dalla Fondazione Donizetti per accompagnare con attività nuove il periodo di Expo Milano 2015, prosegue con un altro ambizioso progetto di forte impegno: l’esecuzione integrale, per la prima volta a Bergamo in tempi moderni, dei 18 Quartetti di Donizetti suddivisi in sei concerti in luoghi storici della città, affidata al Quartetto Donizetti, formato da da Luca Braga e Pierantonio Cazzulani (violino), Christian Serazzi (viola), Massimo Repellini (violoncello).

I concerti avranno luogo il 5 luglio in Santa Maria Maggiore, il 30 agosto alla Sala Piatti, il 27 settembre e il 16 ottobre presso l’Accademia Carrara, 7 novembre alla Sala Furietti della Biblioteca Mai e il 29 novembre (Dies Natalis) alla Casa Natale. La serie dei Quartetti donizettiani risale per la maggior parte agli anni di formazione (1817-1821) sotto la guida di Simone Mayr e Padre Mattei; tali pagine, in cui è chiara l’influenza della Hausmusik di matrice austruaca, vennero eseguite nelle soirée organizzate settimanalmente a Bergamo presso la casa di Alessandro Bartoli, violinista dilettante con la passione per la musica da camera.

Rimaste inedite, furono pibblicate per la prima volta solo nel 1948. In occasione di “Donizetti Pride for Expo” questa preziosa riscoperta e programmazione integrale nella città natale di Donizetti che comincia domenica 5 luglio, alle ore 16, nella Basilica di Santa Maria Maggiore, con l’esecuzione dei Quartetti n. 1 in mi bemolle maggiore [1817], n. 7 in fa minore [1819], n. 17 in re maggiore [1825]. L’ingresso è libero sino a esaurimento dei posti disponibili.

IL QUARTETTO DONIZETTI

Il Quartetto Donizetti è costituito dalle prime parti dell’Orchestra che, dal 2006 al 2014, è stata impegnata nella programmazione del Bergamo Musica Festival, con un’intensa attività documentata anche da innumerevoli incisioni discografiche. I quattro musicisti vantano collaborazioni con altre prestigiose orchestre ed in diverse formazioni cameristiche, quali l’Orchestra da Camera di Mantova, i Solisti di Pavia, il Donizetti Opera Ensemble, l’Ensemble Salotto ‘800, l’Italian Chamber Opera Quintet che accompagna con assiduità il baritono Leo Nucci, consuetudine che ha favorito una consolidata unione di intenti tecnico-strumentali ed interpretativi. Il Quartetto Donizetti si pone come obiettivo ambizioso per il 2016 la prima registrazione mondiale dell’integrale dei quartetti donizettiani.

Questo il programma completo del ciclo “I Quartetti di Donizetti”:

DOMENICA 5 LUGLIO

Ore 16 – Basilica di Santa Maria Maggiore

Quartetto n. 1 in mi bemolle maggiore [1817]

Quartetto n. 7 in fa minore [1819]

Quartetto n. 17 in re maggiore [1825]

DOMENICA 30 AGOSTO

Ore 16 – Sala Piatti

Quartetto n. 6 in sol minore [1817]

Quartetto n. 12 in do maggiore [1821]

Quartetto n. 16 in si minore

DOMENICA 27 SETTEMBRE

Ore 16 -Accademia Carrara

Quartetto n. 5 in mi minore

Quartetto n. 11 in do maggiore [1821]

Quartetto n. 13 in la maggiore [1821]

DOMENICA 11 OTTOBRE

Ore 16 – Accademia Carrara

Quartetto n. 3 in do minore

Quartetto n. 9 in re minore [1821]

Quartetto n. 15 in fa maggiore

DOMENICA 7 NOVEMBRE

Ore 16 – Salone Furietti della Biblioteca “Angelo Mai”

Quartetto n. 4 in re maggiore [1818]

Quartetto n. 8 in sib maggiore [1819]

Quartetto n. 14 in re maggiore

DOMENICA 29 NOVEMBRE

Ore 11 – Casa natale di Gaetano Donizetti

Quartetto n. 2 in la maggiore

Quartetto n. 10 in sol minore [1821]

Quartetto n. 18 in mi minore [1836]

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ahh

    il nuovo che torna