BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Arriva l’estate, al mercato le albicocche: succose, leggere… perfette

Al mercato ortofrutticolo bergamasco in questi giorni si possono trovare albicocche a un ottimo rapporto qualità-prezzo. Nel complesso la qualità della merce che si può trovare dall'ambulante o dal fruttivendolo di fiducia è buona, con una notevole varietà di prodotti.

Al mercato ortofrutticolo bergamasco sono le albicocche il prodotto della settimana. Disponibili a un ottimo rapporto qualità/prezzo, hanno origine ormai esclusivamente nazionale e, in modo particolare, provengono dall’Emilia Romagna.

Nel complesso la qualità della merce che si può trovare dal proprio ambulante o fruttivendolo di fiducia è decisamente buona, con ottima pezzatura e colore. Bancali e cassette ne presentano una notevole scelta, con diversa scalarità di maturazione: anche per questo veloce susseguirsi di differenti varietà risulta importante il consiglio del fruttivendolo.

Frutti estivi per eccellenza, le albicocche sono ricche di vitamine, soprattutto carotenoidi, vitamina A, B e C che, tra le varie proprietà, hanno una funzione tonificante e antiossidante, quindi contrastano l’azione dei radicali liberi. L’alta presenza di minerali come potassio, fosforo, sodio, ferro e calcio, inoltre, le rende un valido supporto in casi di anemia, spossatezza e convalescenza; soprattutto il potassio aiuta anche nell’attività fisica. Contenenti acqua e fibre, possono essere anche blandamente lassative e sono utili per favorire la regolarità intestinale.

Con le loro proprietà nutritive, rafforzano il sistema immunitario e contribuiscono alla salute degli occhi, della pelle, dei capelli e delle gengive; inoltre, aiutano il bilanciamento della pressione sanguigna, la funzionalità cardiaca e contrastano la formazione di placche sulla parete interna delle arterie. Grazie al basso consumo di calorie e al suo notevole potere saziante, poi, sono un’ottima risposta alla fame estiva di metà mattina e metà pomeriggio.

In cucina vengono adoperate principalmente per preparare dolci, ma non solo: si possono utilizzare per succhi di frutta, marmellate, gelatine, creme e gelati; consumate fresche, candite, essiccate o sciroppate; in macedonia, nei biscotti, nelle crostate, nelle torte e nei liquori. Inoltre, si sposano perfettamente con il cioccolato, come nel caso della torta Sacher, oppure con gli amaretti, i formaggi e lo yogurt.

Ma a tavola non mancano accostamenti più originali, adoperandole per accompagnare risotti o carni bianche; del resto, questo frutto è tra quelli utilizzati per realizzare la mostarda.

Infine, le albicocche rappresentano un prezioso alleato nella cura del proprio corpo: ad esempio, i loro estratti vengono usati per la produzione di latte detergente e shampoo, mentre dal nocciolo si ricava un olio per le pelli secche e sensibili, che aiuta a prevenire le macchie cutanee e le smagliature, applicato sulla pelle umida dopo il bagno o la doccia.

Profumate e gustose, al mercato ortofrutticolo di Bergamo spiccano anche pesche e nettarine, che hanno raggiunto un livello qualitativo decisamente positivo: l’offerta è quasi esclusivamente nazionale, buono il colore, la pezzatura ed il grado zuccherino con quotazioni in linea con quanto rilevato la scorsa settimana.

Da annotare, poi, la buona qualità delle ciliegie per le quali, però, durante la settimana si è rilevato un generale aumento del prezzo, per via di una fisiologica diminuzione dell’offerta. Infatti, la stagione degli areali produttivi più importanti per volumi di merce raccolta è agli sgoccioli: d’ora in poi saranno disponibili sempre buonissime ciliegie, provenienti da zone pedemontane ove sia per questioni pedoclimatiche sia per la specifica delle varietà innestate, la raccolta avviene in stagione avanzata.

Proseguendo, il melone lombardo, liscio o retato, continua ad esprimere un livello qualitativo al top: questa settimana, forse proprio grazie all’innalzamento delle temperature, si rilevano consumi in evidente ripresa. Come per il melone decisamente eccellente il grado zuccherino, la pezzatura il colore e la consistenza della polpa dell’anguria mantovana. Sul mercato vi è grande disponibilità di prodotto con differenti provenienze, pezzature e prezzi.

Dopo l’inizio della scorsa settimana, infine, è in aumento la disponibilità di susine, anch’esse presenti con una notevole varietà: rosse, bianche, tonde, ovali, grosse o piccole.

Per quanto riguarda le verdure, per concludere, rimane positivo il rapporto qualità-prezzo, con provenienza esclusivamente nazionale e locale: per questa settimana si rileva una particolare convenienza per l’acquisto di peperoni determinata da un considerevole aumento della disponibilità di prodotto.

LA RICETTA DELLA SETTIMANA a cura delle Amichesciroppate

CRUMBLE DI ALBICOCCHE

INGREDIENTI per 8 porzioni

150 g. di farina 00

100 g. di zucchero di canna

100 g. di burro (freddo)

10 albicocche

1 uovo (opzionale)

Mandorle a scaglie q.b.

PROCEDIMENTO

Impastare la farina con lo zucchero, il burro e l’uovo, fino a creare delle grosse briciole (va benissimo fare l’impasto con il robot da cucina).

L’uovo nella ricetta originale non è previsto, ma io preferisco metterlo.

Lavare le albicocche e tagliarle a tocchetti. Imburrare una tortiera o le cocottine per monoporzioni, versare i cubetti di albicocca per formare uno strato compatto.

Distribuire le briciole sulla frutta e aiutandovi con cucchiaio livellate l’impasto.

Qualche scaglia di mandorla e il gioco è fatto.

Ora in forno a 180° per 45 minuti.

Servire tiepido o freddo.

La coccola anche oggi è servita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.