BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Aeroporti lombardi, Maroni: “Assolutamente favorevole all’aggregazione Sea-Sacbo”

"Assolutamente favorevole" all'ipotesi di aggregazione tra la Sea, societa' che gestisce gli aeroporti di Milano (Malpensa e Linate) e la Sacbo, che gestisce quello di Bergamo Orio al Serio.

"Assolutamente favorevole" all’ipotesi di aggregazione tra la Sea, societa’ che gestisce gli aeroporti di Milano (Malpensa e Linate) e la Sacbo, che gestisce quello di Bergamo Orio al Serio.  Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni a margine della conferenza stampa di presentazione del francobollo dedicato a Expo.

REGIONE PRONTA A IMPEGNARSI – "Vedro’ nei prossimi giorni il presidente di Sea, Pietro Modiano – ha anticipato Maroni – e se sara’ utile anche la Regione si impegnera’".  "Noi non siamo soci ne’ di Sea ne’ di Sacbo. Abbiamo pensato – ha spiegato Maroni – di definire il nostro ingresso in Sea ma non c’e’ stato con il Comune di Milano la possibilita’ di arrivare a concretizzare". 

"UN SISTEMA AEROPORTUALE CHE FUNZIONI" – "Io sono interessato a contribuire a realizzare un sistema aeroportuale lombardo che funzioni – ha detto Maroni conversando con i giornalisti –  senza guerre tra un aeroporto e l’altro, assegnando a ciascun aeroporto la sua missione". 

NO A KILLERAGGIO COMPAGNIE STRANIERE – "Il nostro – ha aggiunto il presidente Maroni – e’ il territorio piu’ ricco che c’e’ da questo punto di vista: dobbiamo tutti insieme lavorare per evitare di fornire,  servire, le compagnie straniere che vengono qui, poi fanno killeraggio e quindi vogliono utilizzare i loro hub". "Nell’incontro che avro’ con presidente Modiano – ha concluso il presidente Maroni – parlero’ di queste cose".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gigi

    Se la Regione Lombardia si fosse impegnata a far rispettare la legge sui limiti di sviluppo di Orio (convocando (dal 2003 !!!) la Conferenza dei Servizi sulla Zonizzazione Acustica), sarebbe stato molto meglio, avremmo evitato questa anarchia dei cieli ceh sta costando milioni di euro ai contribuenti…

    1. Scritto da andrea

      miolioni di euro? fonte?

      1. Scritto da gigi

        I “miolioni” non so cosa sono… I “milioni” di euro sono quelli necessari per pagare la cassa integrazione ai lavoratori SEA di Malpensa, che negli ultimi 7 anni ha perso il 40% dei movimenti. Montichiari ha perdite per più di 60 milioni di euro e mi pare che Provincia e Camera di Commercio di Brescia siano pubbliche….
        Cmq si sforzi un po’ che su internet queste notizie le trova tutte abbondantemente.

        1. Scritto da Avv. P. Gandolfi

          Fonte? Il millantato credito è un reato. Attenzione al movimento del comitato!

  2. Scritto da Giovanni

    Aria fritta..