BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mendicanti e lavavetri, in un anno 656 multe Incasso vicino allo zero

Pochi euro, quasi zero. Le multe a mendicanti e lavavetri date hanno prodotto un incasso talmente insignificante che l'assessore Sergio Gandi non ricorda nemmeno il dato preciso. E' noto invece quante sanzioni sono state date: 656 in un anno, fino ad aprile 2015.

Più informazioni su

Pochi euro, quasi zero. Le multe a mendicanti e lavavetri date hanno prodotto un incasso talmente insignificante che l’assessore Sergio Gandi non ricorda nemmeno il dato preciso. E’ noto invece quante sanzioni sono state date: 656 in un anno, fino ad aprile 2015. Per ora è l’unico modo per cercare di contrastare il fenomeno, che l’amministrazione non sottovaluta. Gandi ha risposto in Consiglio comunale a un’interpellanza presentata dal capogruppo leghista Alberto Ribolla. “Non gradisco particolarmente la presenza sul territorio che avvicinano le persone con comportamenti che, non lo nascondo, possono diventare fastidiosi – spiega l’assessore -. Dobbiamo utilizzare tutti gli strumenti a disposizione per prevenire il fenomeno, anche se siamo consapevoli che non possiamo prevedere un vigile fisso in ogni zona della città interessata. Le multe vengono fatte, ma è molto difficile che vengano pagate”.

L’assessore alla sicurezza ha chiarito anche le intenzioni dell’amministrazione sul caso ex Molini moretti, lo stabile diroccato a Campagnola occupato da alcune persone che chiedono l’elemosina al semaforo della circonvallazione. “La Polizia locale, in collaborazione con le altre forze dell’ordine, ha già effettuato più di uno sgombero. Stiamo provando a capire se ci sia la possibilità di demolizione del manufatto. E’ un intervento radicale che risolverebbe il problema, ma devono essere valutati anche aspetti urbanistici e legali da non sottovalutare”. Non soddisfatto delle rassicurazioni il leghista Ribolla: “Capisco che risorse per la sicurezza diminuiscano, è evidente che se il governo taglia i fondi non si possa chiedere tutto a Polizia locale, carabinieri, polizia. Ad oggi però, dopo un anno, le telecamere restano quelle e il numero degli agenti è sceso di sei unità”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gigi

    Ma qualcuno ci spiega a cosa serve far perdere tempo ai vigili per fare delle multe che non pagherà mai nessuno? E’ più grave lavare i vetri all’incrocio o passare col rosso ai semafori, entrare nelle ZTL abusivamente (a migliaia proprio a Campagnola), superare di gran lunga i limiti di velocità?
    E qui le multe si potrebbero incassare più facilmente…

  2. Scritto da usiamo il cervello

    Se fossimo in Svizzera (dove vige una sanguinaria dittatura…) se uno non paga la multa e non è in regola viene rimandato a casa. Immediatamente. Assessore dice che al colpa è delle leggi? Ah già, ma forse si è dimenticato che al governo c’è il suo amico Renzi?

  3. Scritto da Tina

    E ora basta….chi non è in regola via dall’Italia Basta Gentaglia da sopportare e mantenere

  4. Scritto da mario

    Mendicanti e lavavetri in un anno 656 multe incasso vicino allo zero.C’e’ veramente da esserne fieri..BRAVI……..
    Chissa’ quando anche gli onesti cittadini non pagheranno cosa farete……..

  5. Scritto da Mario

    SE chiami i vigili dei nomadi attorno da una settimana e ti senti dire che possono stare con dei bei cartelli che dicono il contrario e… Alla fine ? Il nostro caro vigile in moto cosa fa? Mi manda a FANCULO bene grazie da uno come tanti che lavora ogni giorno e paga!!!!!!

    1. Scritto da alberto

      Imparare a scrivere in italiano, tu, no ?

    2. Scritto da paci

      Ma perchè ce l’hai con la sintassi e la grammatica? Cosa ti hanno fatto di male? Non ti rendi conto che in questo modo nessuno capisce il senso di ciò che vuoi esprimere?

  6. Scritto da il polemico

    sarebbe interessante quante ingiunzioni di pagamento sono state mandate a questi multati morosi….sarà pari a 0 ovviamente.in itlaia le multe valgono solo per gli italiani

    1. Scritto da alberto

      se sono nomadi a chi la mandi l’ingiunzione ?

  7. Scritto da andrea

    Dovremmo adottare le stesse leggi sull’immigrazione che ci sono in Canada, Stati Uniti, Australia, ecc
    Non hai un lavoro? vai a casa.
    Sei over 30? O trovi uno sponsor per un lavoro, o stai a casa.
    Sei under 30? working holiday (cosi spendi tutto quello che guadagni, e poi a casa!)
    Fai il mendicante? Torni a casa
    Se in Italia possono entrare tutti, allora anche io devo aver la possibilità di andare ovunque

  8. Scritto da andrea

    Pochi euro? Ciò significa che qualche mendicante ha pagato la multa? Ma per favore…

  9. Scritto da benito

    io non pago la multa e raddoppia, questi personaggi clandestini delinquono e fanno quel che vogliono ci vuole pugno duro rimandarli a casa loro!!!!!

  10. Scritto da Contardo

    mi sembra che Ribolla non abbia parlato di un vigile per ogni zona. Ma voi anti-lega a tutti i costi sapete leggere o vi costa troppa fatica? In ogni caso ricordo che le proposte per il vigile di quartiere erano avanzate da diverse forze politiche e non solo dalla lega. Che non ci siano i soldi per attuarle è tutto un altro discorso, lega o non lega.

    1. Scritto da alberto

      Rifletti un po’ dove ci hanno portato Berlusconi e Bossi

  11. Scritto da giggi

    non possiamo prevedere un vigile fisso in ogni zona della città… ribolla invece lo prevede, tanto non gli costa niente.