BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pirellone: minuto di silenzio per giovane eroe morto salvando una ragazza

Il consigliere regionale bergamasco del Movimento 5 Stelle Dario Violi ha presentato la richiesta di un minuto di silenzio durante la seduta del Consiglio del Pirellone in programma martedì 30 giugno. Un minuto di silenzio in rispetto del giovane, 31 anni, dello Sri Lanka che domenica si è buttato in acqua nell'Adda.

Più informazioni su

 Il consigliere regionale bergamasco del Movimento 5 Stelle Dario Violi ha presentato la richiesta di un minuto di silenzio durante la seduta del Consiglio del Pirellone in programma martedì 30 giugno. Un minuto di silenzio in rispetto del giovane, 31 anni, dello Sri Lanka che domenica si è buttato in acqua nell’Adda per salvare una ragazza e che è morto nella notte tra domenica e lunedì.

Hanno votato a favore della richiesta tutti i consiglieri regionali bergamaschi. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da lhoscritto

    lo scrissi un paio di settimane fa come commento ad uno degli articoli sulle “deliranti” uscite di salvini contro i profughi: “Io sono sicuro che tra queste persone c’è qualcuno che salverà mio figlio, lo educhera’ e gli offrira’ un lavoro”. E sono altrettanto sicuro che da egoismo e razzismo non uscira’ nulla di buono per nessuno. Qui abbiano un immigrato eroi che non ha esitato a dare la vita per una sconosciuta. I leghisti in 20 anni hanno combinato zero x noi pensando solo ad arricchirsi!

    1. Scritto da vade retro

      . . . comunque non era una sconosciuta ma una sua parente, lqualsiasi essere umano l’avrebbe fatto. Comunque, politica a parte, bisogna stare attenti nei fiumi, specialmente gli extracomunitari non capiscono il pericolo e tanti sono già annegati.