BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La PFM al Cassano Festival: biglietti omaggio se commenti subito

Mercoledì 1° luglio il Cassano festival ospita il secondo concerto della stagione: quello con la storica band italiana della Pfm (Premiata Forneria Marconi)

Arriva la PFM al Cassano Festival e i primi tre lettori che commenteranno questo articolo riceveranno ciascuno due biglietti per il concerto del 1° luglio nella suggestiva Villa Borromeo. Per averli bisogna mandare un commento all’articolo su Bergamonews.it (non su Facebook), e inserire il propro nome, cognome, mail corretta. I primi tre commentatori saranno contattati via mail per le modalità di ritiro del biglietto.

Mercoledì 1 luglio dunque, dalle 21.30, si esibirà con “All the Best” la PFM , Premiata Forneria Marconi­, gruppo musicale rock progressive italiano che ha avuto uno strabiliante successo nazionale ed internazionale negli anni Settanta.

La PFM apre qui il suo tour mondiale, facendovi emozionare sulle note di celebri brani come Impressioni di settembre e La carrozza di Hans, che hanno appassionato le prime (e uniche) generazioni del rock. Il suono della Premiata era, ed è tutt’oggi, un marchio di fabbrica, quasi a sottolineare quel lungo nome distintivo di una capacità artigiana: i loro dischi sempre più stupefacenti e pubblicati come se si trattasse di una lunga evoluzione hanno dettato le basi del rock mondiale.

Dal 1970 ad oggi i dischi sono stati numerosissimi ed i concerti hanno superano ormai quasi le 6.000 rappresentazioni. Dal Giappone agli Usa, dalla Korea agli UK, dal Canada al Mexico, ovunque PFM è accolta come masterpiece del rock d’autore.

Memorabile il tour con Fabrizio De André. Fabrizio disse: “La nostra tournée è stata il primo esempio di collaborazione tra due modi completamente diversi di concepire e eseguire le canzoni. Un’esperienza irripetibile perché PFM non era un’accolita di ottimi musicisti riuniti per l’occasione, ma un gruppo con una storia importante, che ha modificato il corso della musica italiana. Ecco, un giorno hanno preso tutto questo e l’hanno messo al mio servizio…”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da dario

    mi dispisace davvero tanto….. ci vediamo presto….
    dario

  2. Scritto da Daniela

    Un vero peccato…. ok ci rivediamo il 22 luglio…. guarisci presto…..

  3. Scritto da Cinzia

    Non mi svegliate, ve ne prego!
    Voce splendida!

  4. Scritto da giovanni mangili

    Grandi. Quanta voglia di sentirli.

  5. Scritto da Andrea

    Grande pfm

  6. Scritto da nadia

    La PFM un mito senza tempo….

  7. Scritto da Giorgio

    Il concerto dei Cassano consentirà di apprezzare il nuovo chitarrista Marco Sfogli, il quale in questi mesi sicuramente sarà riuscito a far proprio il repertorio della Premiata aggiungendo il suo personale contributo di chitarrista dalle indubbia capacità tecniche. Lunga vita alla PFM!

  8. Scritto da BATTISTA BELLONI

    Ho partecipato nel 1973 a San Benedetto del Tronto a un loro concerto

  9. Scritto da Giuseppe Sonzogni

    pronti il commento !
    se li vedi gratis sono ancora meglio :-)

  10. Scritto da Giuseppe

    commentato !

  11. Scritto da Daniele Ghertani

    Fantastici!!!!!!!