BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Valentino Rossi immortale, vince ancora ad Assen

Capolavoro di Valentino Rossi, in grado di vincere il Gp d'Olanda, sul tracciato di Assen, nonostante la leggera collisione con Marc Marquez, che lo inseguiva, a poche centinaia di metri dall'arrivo.

Più informazioni su

Capolavoro di Valentino Rossi, in grado di vincere il Gp d’Olanda, sul tracciato di Assen, nonostante la leggera collisione con Marc Marquez, che lo inseguiva, a poche centinaia di metri dall’arrivo. Nel corso del giro finale Marquez tenta il tutto per tutto e cerca di passare Rossi all’interno, a due curve dal rettilineo finale. Valentino chiude e va a toccare il pilota della Honda. L’impatto fa "rimbalzare" l’italiano verso l’esterno e lo costringe a tagliare l’ultima curva prima del traguardo finale.

"Non so se è la migliore gara della stagione, di sicuro è una vittoria molto importante anche perché sono stato competitivo in tutto il weekend. Oggi ho spinto forte, ho avuto sempre un passo molto forte ma Marc mi ha seguito. So che con lui l’ultimo giro è molto difficile, ho cercato di giocare le mie carte e gli ultimi due giri sono andato molto forte, così dopo che lui mi ha toccato ho dovuto tagliare la chicane". Così Valentino Rossi commenta la splendida vittoria di Assen. "Sono 25 punti molto importanti ed è soprattutto una grande vittoria", aggiunge il campione della Yamaha. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Luigi

    La ricetta per essere immortali come lui: praticare un po’ “d’evasione” dalla solita routine… ci vuole ;-)

  2. Scritto da tex

    ennesima botta di fortuna !

  3. Scritto da MASSIMO SIRONI

    att Polemic0
    i regolamento est chiarissimo e anche Suppo ds honda ha ammesso che la colpa est di Marquez allora…………………..
    evita commenti da incompetente

  4. Scritto da il polemico

    ha tagliato le ultime 2 curve andando sul rettilineo a velocità doppia di quanto avrebbe avuto se le curve le faceva….era da squalificare

    1. Scritto da Paolo

      Sei in malafede !!!

    2. Scritto da Malavida

      Sei un fenomeno. Indipendentemente dal colpo ricevuto ?

      1. Scritto da il polemico

        siamo in gara,se uno taglia la curva mentre l’altro lo sta sorpassando,non puoi giustificarti se poi finisci dritto.il regolamanto parla chiaro,chi taglia e ha avuto vantaggi deve rallentare o essere penalizzato,rossi grazie al dritto è arrivato sul rettilineo a palla,senna per una cosa del genere ha perso un mondiale,con rossi invece pare sia permesso.altrimenti chi cade perchè toccato da un altro pilota,avrebbe diritto a fermare la gara e ripartire dalla posizione che aveva?

        1. Scritto da Ugo

          Chi è davanti e alla corda della curva ha diritto di starci a norma di regolamento , chi e’ dietro e tenta di passati dove non c’è fisicamente spazio per farlo è ti butta fuori commette un’infrazione grave. Volevi che Rossi , il danneggiato, tornasse indietro ? Ma sei fuori ?

          1. Scritto da il polemico

            anni fa rossi supera gibernau dove non poteva e lo butta fuori,finisce che è colpa di gibernau e rossi vince il gp,ora marquez tenta di superare rossi che finisce dritto per impedire di farsi superare,colpa di marquez e rossi vince il gp ..a rossi quando le colpe?se rossi non tagliava la strada a chi voleva superarlo non finiva fuori, è stato avvantaggiato di oltre 1 secondo per quel dritto e lo si giustifica…il regolamento è chiaro,non parla di postille varie