BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Lega: “Dove sono finite le strade promesse? Ora serve chiarezza”

Il capogruppo della Lega Nord in Consiglio provinciale Gianfranco Masper ha presentato un'interrogazione per chiedere risposte certe in merito ai progetti di strade che non hanno ancora visto la luce.

Più informazioni su

Il capogruppo della Lega Nord in Consiglio provinciale Gianfranco Masper ha presentato un’interrogazione per chiedere risposte certe in merito ai progetti di strade che non hanno ancora visto la luce. Il caso più eclatante è quello relativo alla variante di Zogno, ferma da quasi un anno a causa di extracosti da 23,4 milioni di euro. Ma ci sono anche molte altre strade nell’elenco delle “incompiute”. Sempre più frequentemente leggo sui quotidiani locali notizie contrastanti circa lo stato dell’arte relativo alle nuove strutture viabilistiche funzionali al miglioramento della viabilità nella provincia di Bergamo. Mi riferisco ad esempio alla tangenziale sud, tratto Treviolo-Paladina, il cui inizio lavori era stato preannunciato con enfasi per il mese di settembre 2015, ma che sembrerebbe slittare a causa di forti contrasti sopravvenuti con l’impresa appaltatrice.

Non parliamo poi dei lavori relativi alla variante di Zogno che ad ogni intervista slittano di qualche mese senza peraltro che i membri della commissione appositamente costituita ne vengano informati. Ma l’elenco dei ritardi è lungo e questo rincorrersi di annunci e smentite non fa altro che alimentare nella gente la convinzione di una gestione inefficace e inefficiente. Per questo motivo e allo scopo di fare chiarezza sull’argomento, con la presente CHIEDO che il Consiglio provinciale venga informato sull’andamento dei lavori relativo alle NUOVE INFRASTRUTTURE che fanno capo alla Provincia di Bergamo.

In particolare si chiede di riferire in merito ai seguenti progetti:

TANGENZIALE SUD. Tratto Treviolo-Paladina e Paladina-Villa d’Almè.

VARIANTE DI ZOGNO;

STRADA DI COLLEGAMENTO BERGAMO-TREVIGLIO e INTERPORTO DI VERDELLO;

VARIANTE ALLA PROVINCIALE 119 A COMUN NUOVO;

VARIANTE DI CISANO BERGAMASCO;

VARIANTE ALLA STATALE 42 DA TRESCORE A ENTRATICO.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Boh !?

    Perchè non lo chiede a Pirovano ?

  2. Scritto da Gianluigi

    Sempre colpa degli altri. Governate e trovate le soluzioni.
    Bene ha fatto Masper a ricordare quello che il pres.Rossi ha detto. Ma come Renzi si dimentica rapidamente delle promesse ed ovviamente incolpa i predecessori.

    1. Scritto da Ennio

      Non è questione di incolpare , si tratta di non coprirsi di ridicolo. La variante di Zogno è stata una barzelletta di cui Rossi e’ stato se mai la vittima, il resto è roba di cui si parla da anni e anni e anni con la Lega al governo di tutto !! Delirio!

  3. Scritto da Humor

    Quello che ho letto è stato veramente detto ? Dalla lega ? Non ci credo dai, siamo nell’ambito dell’umorismo , per forza !

  4. Scritto da angilberto

    Già la strade provinciali…. sono un tremendo schifo. Prima delle grandi opere bisognerebbe ricostruire queste strade rendendole sicure

  5. Scritto da il polemico

    ma quante storie..il prestito alla mps per l’elettore pd frutta almeno 400 milioni di interessi all’anno,ecco dove prendere i soldi.l’unico problema è che la mps è in perdita miliardaria ogni anno,quindi chissa dove li prenderà i soldi degli interessi.e pensare che chi ha nominato quei vertici,ora fa la morale sulla variante…farlocchi e buffoni

    1. Scritto da Paranoia

      Ma ti han fatto dei corsi con torture psicologiche sul tema mps? E’ servita solo a far perdere le elezioni a Bersani , dopo il mese preelettorale è sparito tutto: niente madre di tutte le mazzette , nessun politico anche soltanto indagato, prestito restituito quasi tutto con l’8% di interessi. L’acquisto di antonveneta appena prima della crisi bancaria mondiale è stato il problema.Quote latte ed alitalia sono invece soldi VERI ! Senza contare il resto che ha mandato a catafascio la nazione!

    2. Scritto da giggi

      classico off topic del polemico rosicone.

      1. Scritto da il polemico

        piu che altro,dovresti dirlo agli esodati che si sono giocati qualche anno di pensione per lasciare i soldi a questo prestito tra amici di partito…..un paese,come diceva monti, senza soldi e sull’orlo del fallimento,trova miliardi da regalare ad una banca indebitata da personaggi nominati da un partito che poi non sa nulla…e i farlocchi li votano ugualmente..

        1. Scritto da giggi

          rosica talmente che si alza la domenica mattina e insiste, ma dai polemico, fatti una vita.

        2. Scritto da Ineffabile

          O sei una disperazione o ti pagano per scrivere queste cose . Spero nella seconda !

  6. Scritto da Cadreghe al vento

    Senza pudore . Raccapricciante

  7. Scritto da Pluto

    Masper ha sbagliato indirizzo nel presentare l’interrogazione: doveva metterla nelle mani del leghista Pirovano, che del buco infinito di Zogno ne dovrebbe saper vita e miracoli. Ha dimenticato fra le altre cose la solita sparata contra ” i nigher” che così la stupidaggine era completa.

  8. Scritto da Kefidek !

    Tutta roba che ha anni e anni , la lega dov’era ? Per altro la variante di zogno quando è citata dalla lega assume il sapore della barzelletta. Facciamo cabaret ? Ah , la bergamo treviglio tenetevela pure voi . Di soldi ne sono stati buttati abbastanza , No ?

  9. Scritto da Padania Celtica

    Bah,dilettanti! Vi pare che la salerno-reggio l’avrebbero fermata per 24 milioni di euro oltre il preventivato? Ma fate una bella variante in corso d’opera no? Polentoni

    1. Scritto da Ciao Pep

      Vuoi dire che la LEGA era in gara con la regione Calabria ? Potevi dirmelo , adesso capisco tante cose , a partire dal disastroso stato delle strade della provincia che per anni e anni la manutenzione l’hanno vista con il binoccolo

      1. Scritto da Gino

        Infatti ora con il Pd le strade sono perfette… Almeno Pirovano la variante l’ha iniziata e quasi terminata 60 milioni per la valle Brembana , ne servono ancora 24? Sta sicuro che sarà ancora la lega a trovarli e a finire i lavori… Pd = chiacchiere

        1. Scritto da ???

          E dove li prende Rossi i soldi per rimediare ad anni anni e anni di mancate manutenzioni e incuria della lega ? Con una provincia in smobilitaone istituzionale ? Verrà fatto con i soldi di regione e comuni : cioè soldi MIEI , non della lega. Et capit ?

          1. Scritto da segnalatore

            E chiederli allo Stato che solo quest’anno “sottrae” alla Provincia di bergamo la bellezza di 16 milioni di euro?

          2. Scritto da ???

            E la lega quando mai ha fatto manutenzione quando i soldi, a sentir te, li aveva ? Non tirarti la zappa sui piedi.

          3. Scritto da Gino

            Dovresti sapere le cose prima di parlare a vanvera… I soldi per grandi opere come la variante di Zogno arrivano da bandi regionali che la provincia ha vinto, le manutenzioni con soldi propri del bilancio provinciale che è anni che viene tagliato da monti letta e Renzi ..
            la lega ha fatto poche manutenzioni perché non trasferiscono più i soldi da Roma per farle, che l’amministrazione sia lega o Pd senza soldi le buche non le chiude nessuno…