BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La rivoluzione delle mail L’annuncio di Google: possibile annullare l’invio

Una funzione già disponibile di Gmail ora resa disponibile per tutti: sarà possibile “richiamare” una mail inviata per sbaglio o piena di errori per correggerla. Una vera e propria rivoluzione.

Quante volte vi è capitato di inviare per sbaglio una mail? A un destinatario errato o con un testo pieno di errori? Google è pronto a rimediare a tutti i vostri errori, permettendovi di ripensare per qualche secondo extra a ciò che avete prodotto anche dopo aver cliccato sul tasto “invia”: un aggiornamento di Gmail, infatti, renderà disponibile a tutti la funzione “annulla invio”, già presente nelle impostazioni ma familiare solamente ai più "smanettoni".

Ora lo strumento “salvavita” viene reso disponibile di default, permettendo agli utenti di impostare anche la tempistica che più ritengono adeguata per revisionare un’ultima volta la mail che stanno per inviare, da cinque fino a un massimo di 30 secondi.

Una piccola correzione per il gigante di Mountain View ma in grado di rivoluzionare per sempre le nostre abitudini e di evitarci anche qualche figuraccia: per ora il servizio è, ovviamente, disponibile solo per gli utenti di Gmail ma presto anche gli altri servizi di posta elettronica potrebbero adattarsi alla novità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.