BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Quale futuro per la Domus in piazza Dante?” Interrogazione della lista Tentorio

“Quale futuro per la Domus in piazza Dante?” Lo chiedono al sindaco i consiglieri della lista Tentorio Danilo Minuti e Davide De Rosa che hanno presentato un'interrogazione sul futuro dello spazio espositivo ed enogastronomico dedicato ad Expo.

Più informazioni su

“Quale futuro per la Domus in piazza Dante?” Lo chiedono al sindaco i consiglieri della lista Tentorio Danilo Minuti e Davide De Rosa che hanno presentato un’interrogazione sul futuro dello spazio espositivo ed enogastronomico dedicato ad Expo. La struttura, al termine dell’esposizione universale, sarà donata al Comune di Bergamo. Per farci cosa?

“Il padiglione denominato “Domus” installato in Piazza Dante come spazio espositivo del “Fuori Expo 2015” aperto 7 giorni su 7 era stato previsto fino al 31/10/2015 – si legge nel documento -. Considerato che il Presidente dell’associazione Signum, società che gestisce la “Domus”, Raoul Tiraboschi in data 22/06/2015 ha dichiarato alla stampa locale: “questa struttura a fine Expo sarà donata al Comune di Bergamo”. Intorno a Piazza Dante sussistono diverse attività commerciali di somministrazione e aggregazioni in sede stabile che da anni contribuiscono alla rivitalizzazione del centro e della piazza stessa.

Chiediamo al sindaco, in qualità di Assessore al commercio per sapere: – se ciò che è stato dichiarato dal Presidente dell’associazione Signum corrisponde a verità; – se affermativo, in quale luogo l’Amministrazione ha intenzione di collocare la struttura; – se ritenga compatibile la presenza della Domus in piazza Dante oltre la scadenza programmata considerata la presenza di attività commerciali stabili che sostengono elevati costi, vista il particolare pregio dell’area; – quali attività intende collocarvi e se in particolare si daranno continuità ad attività di somministrazione; – quali strumenti si vorranno utilizzare per assegnarne la gestione ; – quali saranno i costi di gestione che il Comune dovrà sostenere”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Milena

    Questa sono le proposte che Gori ha fatto per rivitalizzare il centro? Mettere un brutto prefabbricato e far vendere due bicchieri di vino? Ci manca anche che se la tengano…abbattetela!!

  2. Scritto da nico

    …io propongo di metterla come nuova biglietteria fuori dallo stadio… senz’altro meglio di quei due brutti prefabbricati provvisori… o magari come nuovi skybox al palazzetto dello sport…