BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Più di 40mila persone per la travolgente energia del compagno Manu Chao fotogallery

Manu Chao è tornato nel Bel Paese proponendo uno spettacolo di una bellezza indescrivibile grazie all'energia delle sue canzoni, tra le più celebri ricordiamo Clandestino, Me gustas tú e Bongo bong. Tra il pubblico tanti i bambini che hanno ballato accompagnati dai genitori, giovani e meno giovani.

La travolgente energia di Manu Chao sabato 20 giugno ha trasformato il parco di Monza in un’arena musicale a cielo aperto: secondo gli organizzatori dell’evento sarebbero stati più di 40mila gli spettatori arrivati da tutta Italia e non solo, per una miscela di culture e dialetti che si sono mischiate in un grande ballo che ha coinvolto tutti, grandi e piccini.

Manu Chao è tornato nel Bel Paese proponendo uno spettacolo di una bellezza indescrivibile grazie all’energia delle sue canzoni (tra le più celebri ricordiamo Clandestino, Me gustas tú e Bongo bong). Tra il pubblico tanti i bambini che hanno ballato accompagnati dai genitori, giovani e meno giovani.

Non sono mancati i ringraziamenti, i canti e i balli che hanno diffuso per più di due ore una fantastica atmosfera di allegria e divertimento.

GUARDA LA GALLERY FOTOGRAFICA QUA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da massinikiani

    C’è stata la mia compagna concerto ottimo organizzazione appena sufficiente d’altra parte siamo in Italia oltre ai naxischermi mancava una adeguata illuminazione per le vie di uscita navette insufficienti era quasi mattino e la gente cercava ancora la propria auto.

  2. Scritto da tonino

    io c’ero. ed anche se la musica è stata divertente e coinvolgente, secondo me non è stato uno spettacolo di bellezza indescrivibile. non si può organizzare un mega-evento con 40.000 persone e non mettere un maxi schermo con le immagini dal palco. immagino che almeno 30.000 persone non siano nemmeno riuscite a vederlo, manu chao