BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Daily News Hi Tech Apple Music paga royalties Allarme hackers per aerei

Prime notizie tecnologiche della settimana nell'appuntamento quotidiano con il nostro Mister Gadget, alias Luca Viscardi, che ci aggiorna sulle principali novità del weekend e di lunedì 22 giugno.

Prime notizie tecnologiche della settimana nell’appuntamento quotidiano con il nostro Mister Gadget, alias Luca Viscardi, che ci aggiorna sulle principali novità del weekend e di lunedì 22 giugno.

Settimana importante per Apple che venerdì sbarca in Italia con l’Apple Watch: nel frattempo tiene banco la polemica innescata da Taylor Swift che in una lettera ha criticato Apple Music per la scelta di non pagare le royalties agli artisti durante il periodo di prova. Apple, però, ha replicato dicendo che gli artisti le riceveranno regolarmente anche nei primi tre mesi.

Intel ha rilasciato un’app interessantissima che trasforma qualsiasi telefono o tablet Android in una tastiera per mini Pc.

Nel weekend fuga di immagini riguardanti il Moto G 2015: richiama molto il Moto X e la sensazione è che la presentazione sia imminente.

Qualche giorno fa un hacker aveva dichiarato di aver preso il controllo di un volo in California: aereo riportato a terra e lui arrestato. Le compagnie aeree avevano smentito questa possibilità ma altri 10 aerei sono stati messi a terra e 12 ritardati perchè gli hackers a Cracovia avevano violato i sistemi di sicurezza.

Perchè le app di iOS hanno così tanti aggiornamenti? Gli sviluppatori li utilizzano per riportare in voga l’applicazione e per dare un’abitudine d’uso agli utenti.

Amazon, che ora paga gli autori dei libri a download, sta cambiando la propria politica e i contratti soprattutto con le firme minori, pagando a pagina letta.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.