BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Cosa mangia Arlequin?” Al Ridotto del Donizetti laboratorio per bambini

Giovedì 25 giugno comincia “Tra le Fresche Frasche - Bergamo Estate 2015” con "Lezione di Fame: cosa mangia Arlequin?" laboratorio teatrale per ragazzi nel Ridotto del Teatro Donizetti.

Più informazioni su

Alla sua sesta edizione “Tra le Fresche Frasche” quest’anno offre un programma dedicato alla fame ed alla sazietà, al gusto e alla misura e si comincia con un appuntamento speciale nel Ridotto del Teatro Donizetti: giovedì 25 giugno alle 16,30 “Lezione di Fame 1: cosa mangia Arlequin?”.

La fame delle Maschere nella Commedia dell’Arte dura da secoli ed é insaziabile. Fa piangere, ridere, sognare, disperare, fa muovere gli occhi e le gambe, il naso e la bocca, fa apparire miraggi d’abbondanza e regala lo sconforto della pancia.

Arlecchino, Zanni Sgrinfia, Capitan Fracassa, Pantalone  vecchi e giovani, ricchi e poveri, belli e brutti, dotti e sciocchi tutti hanno una fame da morire di tutto: fame di polenta e d’amore, di denaro e di gloria. Un’ora di divertimento e di gioco con le maschere della Commedia dell’arte presentate da al pubblico attraverso brevi lazzi ma sopratutto saranno messe a disposizione per giocare al teatro.

Per un’ora grandi e piccoli potranno indossare 32 diverse maschere ed improvvisare sul tema della fame. Con il sostegno del Comune di Bergamo e la collaborazione del Teatro Donizetti che apre le porte a questo magnifico e prestigioso luogo della città, le famiglie i ragazzi potranno partecipare ad ingresso libero e gratuito ma riservato ad un massimo di 40 partecipanti, potranno partecipare tutti grandi e piccoli a partire dai sei anni.

È consigliato prenotare scrivendo a info@teatrodelvento.it L’iniziativa è condotto da Chiara Magri e Swewa Schneider. Per avere ulteriori informazioni: Teatro del Vento 035 799829 – www.teatrodelvento.it – www.bergamoestate.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.