BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lega, “in 50 mila a Pontida” per Salvini e la sua ruspa “La useremo con Renzi” fotogallery

E' una Pontida di festa quella andata in scena domenica mattina sul pratone caro alla Lega Nord. Lo si può vedere dal numero di partecipanti accorsi da tutte le regioni del Nord - e non solo – per ascoltare i leader del Carroccio.

E’ una Pontida di festa quella andata in scena domenica mattina sul pratone caro alla Lega Nord. Lo si può vedere dal numero di partecipanti accorsi da tutte le regioni del Nord – e non solo – per ascoltare i leader del Carroccio. Secondo il segretario federale Matteo Salvini sono 50 mila i leghisti che hanno calcato il “sacro suolo”. Difficile quantificare, ma il colpo d’occhio era notevole. L’intervento più atteso era proprio quello del “capitano”, ultimo a parlare dopo Bossi, Zaia, Maroni, Calderoli.

Salvini ha deciso di toccare le corde della passione dei militanti, non prima di aver rifilato sberle politiche un po’ a tutti. Il bersaglio principale è il premier Matteo Renzi: “La ruspa non la uso per i campi rom, ma per il governo che è più pericoloso. E’ per Renzi. Prima mandiamo a casa Renzi e poi sgomberiamo i campi rom. La Lega è una comunità di uomini e donne, ricchi e poveri, non esistono più la destra e la sinistra, i fascisti e i parassiti. Esisono i produttori e i parassiti. Noi stiamo con chi fatica e chi lavora, con chi rispetta”. Salvini non risparmia una frecciata anche al Papa. “Non mi permetterei di attaccare il Papa – dice dal palco -. Sono l’ultimo dei buoni cristiani. Però rispetto chiama rispetto. Chi è pagato dai cittadini italiani per fare gli interessi dei cittadini italiani deve interessarsi prima della sua gente. Qualche grande uomo di chiesa diceva: un conto è la libertà di religione, un conto è la libertà di invasione. Buono sì, fesso no. Cristiano sì, ma autolesionista no. Mi fa piacere che Papa Francesco abbia trovato il tempo di incontrare dei rom, sono sicuro che abbia trovato il tempo di incontrare piemontesi esodati. Quando andremo al governo daremo asili nido gratuiti per tutti fino a due anni. I soldi ci sono, basta volerlo”.

Sul tema immigrati, con preciso riferimento a Bergamo, è intervenuto anche il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni: “Negli ultimi anni la Lega ha avuto ragione su tutto: sull’Euro, sull’Europa, su un governo incapace di risolvere i problemi di anziani, giovani e lavoratori, sull’immigrazione. Questi non sono profughi, sono clandestini. Dobbiamo fare i campi profughi in Libia e Tunisia. Quando ero ministro ho fermato i flussi. Non stavo nei palazzi romani, andavo in Africa a fare gli accordi. La sinistra dice che è colpa mia se arrivano. E’ una falsità. I cittadini hanno iniziato a segnalarci dove i prefetti vogliono mettere i clandestini. Qui a Bergamo domani manderemo l’Asl e faremo quello che dobbiamo fare".

IL LIVEBLOG

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Miki

    Se e’ vero che era piena, a Pontida ci stavano (se non e’ cambiata “l’area calpestabile”) almeno 80.000 persone. Il fatto che dica 50.000 proprio lui, che a roma disse “siete centomila” davanti a 4 gatti, viene da dubitare che fosse poi cosi’ eccezionale sta Pontida…

  2. Scritto da rota bruno

    non è colpa nè di salvini e neppure del pd ma purtroppo solo di chi continua a votarli e pure pensano di cambiare le cose! poveri illusi!!!!!

  3. Scritto da nooooo

    Bossi:”I giovani che non trovano lavoro. Il Nord non può essere schiavo dello Stato italiano. La Lega vuole accordo con Grillo, ma prima lui ci deve spiegare cosa è il reddito di cittadinanza”. I suoi figli non hanno bisogno di cercare lavoro visto che il papi ladrone a roma li ha sistemati per 3 generazioni sulla pelle dei nostri figli e nipoti. Il nord è stato munto dall lega x 20 anni. Il reddito di cittadinanza è togliere soldi alle caste come voi x darli a chi ha bisogno

  4. Scritto da ruspeagogo

    cari ex-padani ora “normalizzati” ad italiani che salvini vuole unire ai “terroni”, ma dopo secessione, devolution, padania, padroni a casa nostra, diamanti, tanzania, lauree false, soldi spariti, ruberie, mogli, amanti e fidanzate sistemate, non avete ancora capito che i capoccia leghisti useranno si le ruspe.. ma per caricare i loro conti correnti dei soldi dei cittadini quindi anche dei vostri, combinando nulla per il paese come d’altronde hanno fatto in 20 anni a roma di cui 9 al governo!

  5. Scritto da resindentevil

    Cominciate a pagare le fatture, barboni: dell’elettricità e non solo.

  6. Scritto da padania2.0

    certo che la ruspa e’ per renzi, non penserete davvero che salvini la usi contro i campi rom e gli immigrati dopo che grazie proprio a loro ha salvato la lega dagli scandali e l’ha fatta rinascere con le sue sparate razziste?!?! Anzi sono proprio convinto che parte dei soldi che la lega investiva in africa siano andati a “pompare” guerre per creare emigrazione verso di no. D’altronde il loro idolo Prosperini e’ stato condannato per commercio d’armi verso l’africa.. sara’ un caso?!?

  7. Scritto da tanzaniaexpress

    Provate a chiedervi quale partito ha guadagnato di piu’ dall’emergenza profughi/rom: 1) Coop-PD-Caritas guadagnano ca.35 euro a immigrato al giorno meno le spese “vive” 2) La Lega ha guadagnato la “resurrezzione” post scandali (dal 3 al 15%) il che significa mega-rimborsi, migliaia di poltrone quindi centinaia di milioni di euro garantiti per i prossimi decenni!!! Domand: visto che gli “extra” sono la gallina dalle uova d’oro per salvini pensate davvero che gli andrebbe addosso con la ruspa?!?

    1. Scritto da pedro

      per dovere d’informazione, le cooperative non sono sempre e solo rosse. e con i profughi ci hanno mangiato tutti quelli che ne avevano la possibilità (a roma, per esempio, sono coinvolti tutti, da alemanno ai piddini)

  8. Scritto da Serena

    Certo che augurarsi il ritorno della Lega, dopo aver visto cosa fa il PD (anche a livello locale con liste civiche mascherate) è il colmo dei colmi…..

    1. Scritto da albinese

      Ad Albino il colmo dei colmi è realtà: la lega è ritornata (mascherata da lista civica) dopo avere visto cosa fa il PD (mascherato da lista civica) e non ho visto certamente miglioramenti, anzi…le ruspe incalzano, ma per costruire ancora!

  9. Scritto da ma dai

    Le ruspe si usano per sollevare materiale inerte. Salvini non insegni ai bergamaschi usi improprio degli strumenti che meglio di lei conoscono. Si faccia due anni in cantiere almeno

  10. Scritto da anna

    Grandi nomi per applauditi interventi in una Pontida in festa. Ma un grosso plauso anche alla voce di Belotti che come sempre ha animato la manifestaxione!

    1. Scritto da cast

      Io avrei fatto un po’ piu’ pause tra un artista e l’altro , Belotti assolutamente da ricondurre per il prossimo Festival.
      Coreografia e canzoni migliorabili.
      Per i contenuti si puo’ attendere qualche edizione.