BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Lega torna sul pratone “Mandiamo a casa Renzi” Segui la diretta video e liveblog

E' il giorno del raduno di Pontida. Militanti della Lega Nord provenienti da ogni parte d'Italia (sì, quest'anno anche dal Sud) sono sul pratone per ascoltare i comizi del leader del Carroccio.

E’ il giorno del raduno di Pontida. Militanti della Lega Nord provenienti da ogni parte d’Italia (sì, quest’anno anche dal Sud) sono sul pratone per ascoltare i comizi del leader del Carroccio. Molto atteso l’intervento di Matteo Salvini. Il segretario federale è ogni giorno in tv, ma Pontida per la Lega è un’occasione speciale.

Bergamonews segue l’appuntamento in diretta Twitter.

LA DIRETTA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Luca Lazzaretti

    Certo che uno si domanda come mai, con un consenso e una maggioranza bulgara dal 2008 nn siano riusciti quando erano al governo a combiare un tubo. E mai una briciola di autocritica…sempre colpa dei poteri forti! (ma và a scuà ‘l mar..) Grande rispetto per gli elettori della lega che credevano in buona fede si potesse cambiare qualcosa e son rimasti delusi da “the family”.

    1. Scritto da Arturo

      Per maggioranza bulgara intendi il 10,6% del 1996, il 3,8% del 2006 o del 8/,5% del 2008? Se sono per primi i Padani(Lombardi, Veneti, Piemontesi,Emiliano Romagnoli)a votare chi come montilettarenzi toglie loro i soldi dei guadagni per darli al sud,sicilia docet,anziché chi cerca di non renderli schiavi di rima e dei borboni,la colpa è solo loro.Non tirar fuori per favore Belsito, perché ti ricorderei MPS, Greganti, B.Popolare di Arezzo,il marito della Finocchiaro,la coop rossa di Buzzi,ecc.