BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Usa, folle spara in chiesa 9 morti a Charleston: caccia a un 21enne bianco

Il sospetto è entrato in una storica chiesa della Carolina del Sud frequentata dalla comunità afroamericana e ha aperto il fuoco: tra i morti il pastore Clementa Pinckney. Sullo sfondo l'ombra dell'odio razziale.

Più informazioni su

Uomo, bianco, sui 21 anni, biondo, con t-shirt grigia e jeans: è questo l’identikit del sospetto che sta cercando la polizia di Charleston per la strage compiuta nella notte alla Emmanuel African Methodist Episcopal Church, una storica chiesa della cittadina del South Carolina frequentata dalla comunità afroamericana.

L’uomo ha fatto irruzione attorno alle nove mentre all’interno si stava leggendo la Bibbia e ha aperto il fuoco, sparando all’impazzata: nove le persone morte, tra le quali c’è anche il pastore della chiesa, il reverendo Clementa Pinckney, 42enne senatore democratico del Senato del South Carolina.

Dopo la strage il ragazzo è riuscito a fuggire: è iniziata in quel momento una massiccia caccia all’uomo, con agenti a terra e in elicottero.

Per le forze dell’ordine si tratta di un’azione di odio razziale: infondato invece l’allarme bomba lanciato poco dopo la strage sempre nei pressi della chiesa. Charleston è stata recentemente al centro delle cronache per le tensioni scatenate dall’omicidio di un ragazzo di colore da parte di un poliziotto, incriminato per avergli sparato mentre era in fuga e disarmato. Una scena ripresa da un telefonino e messa in rete.

Il candidato alle presidenziali 2016 Jeb Bush ha annullato tutti gli eventi elettorali in programma in questi giorni a Charleston.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.