BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Maturità 2015, seconda prova Al Classico c’è Tacito: Gli ultimi giorni di Tiberio

Maturandi impegnati nella seconda prova d'esame, quella di indirizzo: Tacito per la versione al classico, matematica allo scientifico, lingua 1 al Linguistico. Le novità al Liceo coreutico e musicale e a quello delle Scienze umane.

Più informazioni su

Dopo la grande incognita della prima prova scritta, i maturandi affrontano giovedì 18 giugno la seconda, quella specifica per ogni indirizzo. L’attesa maggiore era per la versione al Liceo Classico: dopo 10 anni torna un brano di Tacito, “Gli ultimi giorni di Tiberio”, tratto dal libro VI degli Annales. Uno dei più temuti dagli studenti che, alla vigilia, si auguravano proprio di non trovare l’autore latino.

Matematica allo scientifico, con un problema sul piano tariffario di un operatore telefonico per chiamate all’estero e lo studio di funzione per scienze applicate.

La maturità 2015 per il Liceo Linguistico segna un netto cambiamento: oggetto della seconda prova è “Lingua e cultura straniera 1”, ovvero la prima lingua, quella più studiata dal punto di vista delle ore di lezione durante il percorso formativo. Nella quasi totalità dei casi sarà l’inglese: negli anni scorsi lo studente aveva la facoltà di scegliere in quale lingue, tra quelle studiate nel quinquennio, sostenere la seconda prova. Inglese protagonista anche agli istituti tecnici per il Turismo.

Finanza e marketing e scienza e cultura dell’alimentazione negli Istituti professionali dove si studiano servizi per enogastronomia e ospitalità alberghiera.

Affrontano per la prima volta la maturità gli studenti del Liceo coreutico e musicale e quelli delle Scienze umane: tecniche della danza, con una vera e propria esibizione, e teoria analisi e composizione per i primi; Economia e diritto per i secondi. Liceo artistico, coreutico e musicale svolgono la prova in due o più giorni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.