BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Luberg: diventa imprenditore Le idee vincenti dell’ambito processi fotogallery

Al Club Luberg la prima serata di presentazione delle idee imprenditoriali del concorso organizzato dall'Associazione dei Laureati dell'Università di Bergamo.

Più informazioni su

Si è svolta al Club Luberg la prima serata di presentazione delle idee imprenditoriali del concorso organizzato dall’Associazione dei Laureati dell’Università di Bergamo. Per partecipare agli appuntamenti di settembre ed ottobre è necessario inviare all’associazione i progetti imprenditoriali entro il 30 giugno prossimo per la categoria Prodotti ed entro il 31 luglio per la categoria Servizi. Ad emergere, in occasione della prima delle tre serate organizzate da Luberg per premiare le migliori idee imprenditoriali, sono stati i progetti di tre giovani talenti che hanno convinto la giuria con la loro originalità e concretezza.

Un podio tutto al femminile nel quale ad emergere nella categoria "Processi", sono state Giulia Serafini e Elisabetta Giazzi, che si sono aggiudicate il primo posto ex aequo nell’ambito “Agricoltura”, e Marie Claire Ngue per l’ambito “Industria/Artigianato”.

Il progetto "Tropico dei colli", di Giulia Serafini e Mirko Roberti, punta alla coltivazione in loco di frutti tropicali biologici (feijoa, avocado e kiwi arguta) che nel medio/lungo periodo potranno essere distribuiti da produttori locali ma anche dalle cooperative e dalla grande distribuzione bio.

“Vicinia” è l’idea di Elisabetta Giazzi, Roberta Zucca (che ha presentato il progetto nel corso della serata) e Claudio Bonetalli il cui obiettivo è la semplificazione dei passaggi nella filiera d’acquisto di frutta e verdura, eliminando confezioni ed imballaggio e avvicinando i consumatori al territorio in cui vivono.

Il progetto imprenditoriale "Nko’O Biloo" di Marie Claire Ngue, Marie Therese Ngue, Lucia Pazderova e Alex Ndjazoua ambisce invece alla creazione di un nuovo marchio del lusso che promuova l’artigianato camerunense e il know-how italiano, grazie a prodotti realizzati con materie prime di altissima qualità. Tra le due idee vincitrici della tematica “agricoltura” ne verrà selezionata una che parteciperà di diritto anche alla selezione finale della “call for ideas” nazionale con oggetto "competività e semplificazione", organizzata dal Gruppo Lombardo dei Cavalieri del Lavoro, la cui premiazione è prevista il 27 giugno nel contesto di Expo 2015.

“Il successo più importante di questo concorso”, ha spiegato Domenico Bosatelli, presidente di Luberg, “non riguarda solo le idee che sono state presentate questa sera ma lo spirito che ne è derivato, il desiderio di inventarsi il futuro che questi ragazzi hanno dimostrato. Questi progetti porteranno nuova linfa e nuova energia su tutto il territorio bergamasco. Il nostro concorso infatti non si ferma qui: noi cercheremo di dotare queste idee degli strumenti di cui hanno bisogno perché possano trasformarsi in progetti concreti riuscendo a mantenere l’energia e l’entusiasmo con cui sono stati presentati questa sera”.

“Quella di stasera”, ha aggiunto Cristiana Cattaneo, consigliere Luberg responsabile del concorso, “è la prima di tre tappe in cui potranno essere presentate le idee imprenditoriali. Per partecipare ai prossimi appuntamenti di settembre ed ottobre è necessario inviare all’associazione i progetti imprenditoriali entro il 30 giugno prossimo per la categoria Prodotti ed entro il 31 luglio per la categoria Servizi. Il vincitore finale del concorso sarà proclamato in occasione della cerimonia di fine anno di Luberg che si terrà nel mese di novembre”.

Il concorso “Diventa imprenditore” è aperto a tutti, anche non laureati, purché di età inferiore ai 35 anni e rispondenti ad almeno uno dei seguenti criteri: essere nato o residente a Bergamo o provincia; avere compiuto o stare compiendo gli studi (medie superiori e/o università) a Bergamo o provincia; svolgere la propria attività lavorativa in un’azienda operante a Bergamo o provincia.

Per partecipare al concorso o per avere maggiori informazioni sulle modalità di adesione è possibile consultare il sito www.luberg.it, contattare la segreteria Luberg (Tel: 035 205 26 07) oppure inviare un’e-mail a diventaimprenditore@luberg.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.