BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Costa Volpino inaugura la Cappella dedicata alla Madonna delle Nevi

Domenica 21 giugno grande festa a Costa Volpino per l'inaugurazione della Cappella dedicata alla Madonna delle Nevi realizzata dal Gruppo Alpini di Costa Volpino e la ristrutturazione della Malga del Comune.

Domenica 21 giugno grande festa a Costa Volpino per l’inaugurazione della Cappella dedicata alla Madonna delle Nevi realizzato dal Gruppo Alpini di Costa Volpino in località Cascina d’Oro.

Il programma prevede alle 10.30 l’ammassamento e l’inaugurazione della nuova Cappella, segue alle 10.45 l’alza bandiera e la celebrazione della Messa. Alle 11.30 il saluto delle autorità e a mezzogiorno il concerto "La Grande Guerra" con il Corpo Musicale e il Coro La Pineta di Costa Volpino.

Alle 13.15 seguirà l’inaugurazione della Malga del Comune di Costa Volpino.

 

IL RINGRAZIAMENTO DEL SINDACO BONOMELLI

"E’ in momento molto importante, che corona un lavoro triennale di valorizzazione della montagna – afferma il sindaco Mauro Bonomelli -. Ritengo che sia il modo migliore per valorizzare e rilanciare le tradizioni del nostro territorio e della nostra comunità. Un grazie di cuore agli alpini e a tutti quanti hanno creduto in questo progetto".

 

 

COME ARRIVARE

Per chi volesse partecipare e raggiungere la località Cascina d’Oro ci sono quattro possibilità.

Da Costa Volpino, frazione Ceratello località Ciar a piedi (un’ora e mezza circa) di percorso accompagnato; in fuoristrada (prenotazioni allo 035.5785804); in elicottero (prenotazioni al 338.7451165). Infine, da Castione della Presolana, in direzione Rifugio Magnolini (partenza località Valzelli, sono circa 30 minuti a piedi).

Info: Ennio Petenzi 347.3240155 e Comune di Costa Volpino 035.5785804.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.