BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Esce “Forever and a day” film-evento per celebrare i 50 anni degli Scorpions

Martedì 16 giugno nelle sale cinematografiche di Bergamo e provincia arriva “Scorpions – Forever and a day”, film-evento per celebrare i 50 anni della band hard & heavy. Ecco tutti i titoli che si possono vedere nei cinema orobici in settimana.

Martedì 16 giugno nelle sale cinematografiche di Bergamo e provincia arriva “Scorpions – Forever and a day”, film-evento per celebrare i 50 anni della band hard & heavy. Il documentario ripercorre la carriera di questo gruppo musicale che, con 100 milioni di dischi venduti, ha fatto registrare il tutto esaurito nei concerti in giro per il mondo. La pellicola, inoltre, racconta il backstage del loro Farewell Tour che per diciotto mesi li ha portati a suonare ovunque.

In calendario, poi, non mancano i titoli del momento, come "Youth – La giovinezza", "Le regole del caos", "Il racconto dei racconti – Tale of tales", “Io, Arlecchino”, “Jurassic world”, “Wolf creek 2”, “Fury”, “Il libro della vita”, “San Andreas”, “Tomorrowland – Il mondo di domani”, “La risposta è nelle stelle (The longest ride)" e “Insidious 3 – L’inizio”.

Ecco tutti i film che si possono vedere nei cinema orobici in settimana da lunedì a mercoledì.

LUNEDI’ 15 GIUGNO

CAPITOL MULTISALA a Bergamo

"Youth – La giovinezza" (ore 21); "Le regole del caos" (ore 21);

"Il racconto dei racconti – Tale of tales" (ore 21).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo

"Jurassic world" (ore 21);

"Sei vie per Santiago" (ore 21).

MULTISALA CONCA VERDE a Bergamo

"Fury" (ore 21);

"È arrivata mia figlia" (ore 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo

"Io, Arlecchino" (ore 21).

UCI CINEMAS a Curno

"Io, Arlecchino" (ore 17:30, 19:50 e 22:10);

"Jurassic world" (ore 17, 18:30, 19:50, 21:30 e 22:45);

"Jurassic world" – 3D (ore 19:20 e 22:20);

"Wolf creek 2 – La preda sei tu" (ore 17, 20 e 22:30);

"La risposta è nelle stelle (The longest ride)" (ore 19:40 e 22:30);

"Insidious 3 – L’inizio" (ore 20:10 e 22:30);

"Fury" (ore 17, 19:25 e 22:30);

"Il libro della vita" (ore 17:10);

"San Andreas" (ore 17:10, 20 e 22:45);

"Tomorrowland – Il mondo di domani" (ore 17:10).

ARISTON MULTISALA a Treviglio

"Fury" (ore 19:50 e 22:30);

"Jurassic world" (ore 20 e 22:30);

"La risposta è nelle stelle (The longest ride)" (ore 20);

"Le regole del caos" (ore 20:10);

"San Andreas" (ore 20:20);

"Jurassic world" – 3D (ore 21:30);

"Youth – La giovinezza" (ore 22:20);

"Tomorrowland – Il mondo di domani" (ore 22:30);

"Insidious 3 – L’inizio" (ore 22:40).

CINESTAR a Cortenuova

"Fury" (ore 21:05);

"Jurassic world" (ore 21:10);

"Jurassic world" – 3D (ore 21:25);

"La risposta è nelle stelle (The longest ride)" (ore 21:15);

"San Andreas" (ore 21:20).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia

"Jurassic world" (ore 21:15);

"Tomorrowland – Il mondo di domani" (ore 21:15);

"San Andreas" (ore 21:15);

"Il racconto dei racconti – Tale of tales" (ore 21:15);

"Youth – La giovinezza" (ore 21:15);

NUOVO CINETEATRO ad Albino

"Jurassic world" – 3D (ore 21).

CINEMA CENTRALE a Leffe

"Jurassic world" – 3D (ore 21).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino

"Jurassic world" (ore 19:45 e 22);

"Fury" (ore 19:45 e 22).

MARTEDI’ 16 GIUGNO

CAPITOL MULTISALA a Bergamo

"Youth – La giovinezza" (ore 21);

"Le regole del caos" (ore 21);

“Whiplash”, versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 21).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo

"Jurassic world" (ore 21);

“Scorpions – Forever and a day” (ore 21).

MULTISALA CONCA VERDE a Bergamo

“L’Heremitage di San Pietroburgo” (ore 20:45);

"È arrivata mia figlia" (ore 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo

"L’amore bugiardo” (ore 16).

UCI CINEMAS a Curno

“Scorpions – Forever and a day” (ore 21:15);

"Io, Arlecchino" (ore 17:30, 19:50 e 22:10);

"Jurassic world" (ore 17, 18:30, 19:50, 21:30 e 22:45);

"Jurassic world" – 3D (ore 19:20 e 22:20);

"Wolf creek 2 – La preda sei tu" (ore 17, 20 e 22:30);

"La risposta è nelle stelle (The longest ride)" (ore 19:40);

"Insidious 3 – L’inizio" (ore 22:30);

"Fury" (ore 17, 19:30 e 22:35);

"Il libro della vita" (ore 17:10);

"San Andreas" (ore 17);

"Tomorrowland – Il mondo di domani" (ore 17:10);

“Mad Max: Fury road” (ore 18:30 e 21:30).

ARISTON MULTISALA a Treviglio

"Fury" (ore 19:50 e 22:30);

"Jurassic world" (ore 20 e 22:30);

"La risposta è nelle stelle (The longest ride)" (ore 20);

"Le regole del caos" (ore 20:10);

"San Andreas" (ore 20:20);

"Jurassic world" – 3D (ore 21:30);

"Youth – La giovinezza" (ore 22:20);

"Tomorrowland – Il mondo di domani" (ore 22:30);

"Insidious 3 – L’inizio" (ore 22:40).

CINESTAR a Cortenuova

"Fury" (ore 21:05);

"Jurassic world" (ore 21:10);

"Jurassic world" – 3D (ore 21:25);

"La risposta è nelle stelle (The longest ride)" (ore 21:15);

"San Andreas" (ore 21:20).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia

"Jurassic world" (ore 21:15);

"The Lazarus effect – Il male si solleverà" (ore 21:15);

"Tomorrowland – Il mondo di domani" (ore 21:15);

"San Andreas" (ore 21:15);

"Accidental love" (ore 21:15).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino

"Jurassic world" (ore 19:45 e 22);

"Fury" (ore 19:45 e 22).

MERCOLEDI’ 17 GIUGNO

CAPITOL MULTISALA a Bergamo

"Youth – La giovinezza" (ore 21);

"Le regole del caos" (ore 21);

"Il racconto dei racconti – Tale of tales" (ore 21).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo

"Jurassic world" (ore 21);

“Scorpions – Forever and a day” (ore 21).

MULTISALA CONCA VERDE a Bergamo

"È arrivata mia figlia" (ore 21);

“Gemma Bovery” (ore 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo

"L’amore bugiardo” (ore 21).

UCI CINEMAS a Curno

“Scorpions – Forever and a day” (ore 21:15);

"Io, Arlecchino" (ore 17:30, 19:50 e 22:10);

"Jurassic world" (ore 17, 18:30, 19:50, 21:30 e 22:45);

"Jurassic world" – 3D (ore 19:20 e 22:20);

"Wolf creek 2 – La preda sei tu" (ore 17);

"Fury" (ore 17, 19:25 e 22:30);

"Il libro della vita" (ore 17:10);

"San Andreas" (ore 17:10);

"Tomorrowland – Il mondo di domani" (ore 17:10).

ARISTON MULTISALA a Treviglio

"Fury" (ore 19:50 e 22:30);

"Jurassic world" (ore 20 e 22:30);

"La risposta è nelle stelle (The longest ride)" (ore 20);

"San Andreas" (ore 20:20);

“Samba” (ore 21:15);

"Jurassic world" – 3D (ore 21:30);

"Tomorrowland – Il mondo di domani" (ore 22:30);

"Insidious 3 – L’inizio" (ore 22:40).

CINESTAR a Cortenuova

"Fury" (ore 21:05);

"Jurassic world" (ore 21:10);

"Jurassic world" – 3D (ore 21:25);

"La risposta è nelle stelle (The longest ride)" (ore 21:15);

"San Andreas" (ore 21:20).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia

"Jurassic world" (ore 21:15);

"Tomorrowland – Il mondo di domani" (ore 21:15);

"San Andreas" (ore 21:15);

"Il racconto dei racconti – Tale of tales" (ore 21:15);

"Youth – La giovinezza" (ore 21:15).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino

"Jurassic world" (ore 19:45 e 22);

"Fury" (ore 19:45 e 22).

Ecco tutte le informazioni pellicola per pellicola.

– "Youth – La giovinezza" (119min – Drammatico – Svizzera, Gran Bretagna e Italia). Il film si svolge in un elegante albergo ai piedi delle Alpi dove Fred e Mick, due vecchi amici alla soglia degli ottant’anni, trascorrono insieme una vacanza primaverile. Fred è un compositore e direttore d’orchestra in pensione, Mick un regista ancora in attività. Sanno che il loro futuro si va velocemente esaurendo e decidono di affrontarlo insieme. Guardano con curiosità e tenerezza alla vita confusa dei propri figli, all’entusiasmo dei giovani collaboratori di Mick, agli altri ospiti dell’albergo, a quanti sembrano poter disporre di un tempo che a loro non è dato. E mentre Mick si affanna nel tentativo di concludere la sceneggiatura di quello che pensa sarà il suo ultimo e più significativo film, Fred, che da tempo ha rinunciato alla musica, non intende assolutamente tornare sui propri passi. Ma c’è chi vuole a tutti i costi vederlo dirigere ancora una volta e ascoltare le sue composizioni.

– "Le regole del caos" (112min – Drammatico – Gran Bretagna). Anno 1682. Sabine De Barra (Kate Winslet), donna volitiva e talentuosa, lavora come paesaggista nei giardini e nelle campagne francesi. Finché un giorno riceve un invito inaspettato: Sabine è in lizza per l’assegnazione di un incarico alla corte di Luigi XIV (Alan Rickman). Se, al primo incontro, l’artista della corte del Re Sole André Le Notre (Matthias Schoenaerts) appare disturbato e indispettito dall’occhio attento di Sabine e dalla sua lungimirante natura, alla fine sceglie proprio lei per realizzare uno dei giardini principali del nuovo Palazzo di Versailles. Malgrado – e forse proprio grazie – al poco tempo a disposizione, il valore della ricerca artistica individuale di Sabine, del suo "little chaos" sarà presto riconosciuto anche da Le Notre.

– "Il racconto dei racconti – Tale of tales" (128min – Fantasy – Francia e Italia). C’era una volta un regno, anzi tre regni vicini e senza tempo, dove vivevano, nei loro castelli, re e regine, principi e principesse. Un re libertino e dissoluto. Una principessa data in sposa ad un orribile orco. Una regina ossessionata dal desiderio di un figlio. Accanto a loro maghi, streghe e terribili mostri, saltimbanchi, cortigiani e vecchie lavandaie sono gli eroi di questa libera interpretazione di tre delle celebri fiabe tratte da Il Racconto dei Racconti di Giambattista Basile.

– "Jurassic world" (124min – Avventura – Usa). Sono passati ventidue anni e Isla Nublar si popola nuovamente; la lussureggiante isola ospiterà finalmente, come John Hammond aveva a suo tempo progettato, un parco per famiglie a tema dinosauri: la notorietà del parco inizia però presto a diminuire, così come le sue visite. Per risolvere il problema, i proprietari decidono di aprire una nuova, grandiosa attrazione. Ma tra le minacciose ombre dell’Isla Nublar, l’imprevisto è in agguato.

– "Sei vie per Santiago" (84min – Documentario – Spagna e Usa). Il cammino di Santiago non è solo un percorso che attraversa la Spagna settentrionale bensì un dedalo di sentieri che, da ogni parte d’Europa, conducono da secoli i pellegrini fino a Santiago di Compostela. E’ un’impresa ardua lunga 500 miglia che ogni anno coinvolge centinaia di migliaia di persone. Solo nel 2010 più di 270 mila hanno tentato l’impresa.

– "Fury" (135min – Azione – Usa). Nell’aprile del 1945, mentre gli Alleati sferrano l’attacco decisivo in Europa, un agguerrito sergente, Wardaddy, comanda un carro armato Sherman e il suo equipaggio di cinque uomini in una missione mortale dietro le linee nemiche. In inferiorità numerica e disarmato, Wardaddy e i suoi uomini saranno protagonisti di gesta eroiche per colpire al cuore la Germania nazista.

– "È arrivata mia figlia" (110min – Drammatico – Brasile). Val lavora come bambinaia amorevole a San Paolo, mentre la figlia Jessica è cresciuta da alcuni parenti nel Nord del Brasile. Quando Jessica arriva in visita 13 anni dopo, mette la madre a confronto con il suo atteggiamento remissivo e tutti in casa vengono colpiti dal comportamento inaspettato della ragazza.

– "Io, Arlecchino" (90min – Commedia – Italia). Paolo, noto conduttore di un talk show televisivo pomeridiano, viene raggiunto a Roma da una telefonata che gli comunica che il padre Giovanni è stato ricoverato in ospedale. Costretto a tornare nel piccolo villaggio medioevale di Cornello del Tasso, in provincia di Bergamo, Paolo scopre che il padre è gravemente ammalato. Giovanni, ex attore teatrale e famoso Arlecchino, manifesta il desiderio di voler spendere gli ultimi mesi della sua vita continuando a recitare con la piccola compagnia teatrale del paese, mettendo in scena spettacoli di Commedia dell’Arte. Il ritorno al paese e il contatto con il padre e il suo mondo, porteranno Paolo a ricucire un rapporto con le sue origini, a ridefinire la sua identità e a riscoprire il tesoro artistico rappresentato dal personaggio di Arlecchino, del quale si troverà a vestire i panni.

– "Wolf creek 2 – La preda sei tu" (107min – Horror – Australia). L’outback australiano è un luogo solitario e isolato, il terreno di caccia ideale per un serial killer sadico con una passione per gli sport più sanguinari. In questa selvaggia terra di nessuno, la calura soffocante e opprimente non è l’unico pericolo dal quale guardarsi. Annoiati dalle rotte turistiche più frequentate, i giovani viaggiatori Rutger (Philippe Klaus) e Katarina (Shannon Ashlyn) desiderosi di conoscere la “vera” Australia si dirigono verso il bellissimo ma isolato Wolf Creek National Park. Lontano dalla civiltà, il maestoso e affascinante paesaggio caratterizzato da enormi spazi aperti nasconde terribili insidie e pericoli. Lo psicopatico cacciatore Mick Taylor (John Jarratt) è l’ultimo uomo al mondo che un viaggiatore dell’outback vorrebbe incontrare, il cui disprezzo per la vita umana ha raggiunto nuovi e ancor più terrificanti livelli. Intanto, coinvolto suo malgrado in una situazione da “horror”, il viaggiatore Paul Hammersmith (Ryan Corr) sta per imbucarsi ad una festa alla quale nessuno vorrebbe essere stato invitato.

– "La risposta è nelle stelle (The longest ride)" (139min – Drammatico – Usa). Il film è incentrato sulla storia d’amore tra Luke, un ex campione di rodeo che cerca di tornare alle competizioni e Sophia, una studentessa che sta per intraprendere il lavoro dei suoi sogni nel mondo dell’arte a New York. Proprio mentre il loro rapporto viene messo a dura prova da ambizioni e ideali contrastanti, Sophia e Luke si imbattono inaspettatamente in Ira, il cui ricordo della decennale storia d’amore con l’adorata moglie, ispirerà e scuoterà profondamente la giovane coppia. Mettendo a confronto due generazioni e conseguentemente due diversi intrecci amorosi, La risposta è nelle stelle esplora le sfide e le infinite ricompense di una lunga e duratura storia d’amore.

– "Insidious 3 – L’inizio" (97min – Horror – Usa). La saga che ha terrorizzato milioni di spettatori continua con un altro inquietante capitolo. Esordio alla regia per lo sceneggiatore e produttore della saga di “saw”. Questo terzo episodio della franchise esplora nuovamente “l’altrove”, tornando indietro nel tempo e raccontando stavolta la terrificante storia di una teenager e della sua famiglia. Colpi di scena e fiato sospeso fino all’ultimo secondo.

– "Il libro della vita" (95min – Animazione – Usa). "Il libro della vita" è il viaggio che intraprenderà Manolo, un giovane uomo costretto a scegliere tra le aspettative della sua famiglia o il proprio cuore. Prima di scegliere quale strada prendere, si lascerà trasportare in un’avventura che coinvolge tre mondi fantastici nei quali dovrà affrontare le proprie paure. Il libro della vita, racconta infatti la leggenda di un eroe in conflitto, un sognatore che si mette in viaggio per un’epica ricerca attraverso un mondo magico, mitico e sorprendente allo scopo di riunirsi al suo unico e solo amore, la bellissima Maria, e di difendere al tempo stesso il suo villaggio.

– "San Andreas" (104min – Azione – Usa). Il film racconta il terremoto di maggiore magnitudo mai successo nella storia conosciuta. Uno sciame sismico lungo una faglia mai rilevata in precedenza, nei pressi della diga di Hoover del Nevada, attraversa il confine per attivare la famosa Faglia di Sant’Andrea in California, che deflagra in una enorme scossa scuotendo Los Angeles fino alle sue fondamenta. Ma non si ferma lì. L’onda d’urto viaggia lungo tutta la sua linea, innescando un effetto a catena di caos e distruzione fino ad arrivare a San Francisco. Dwayne Johnson interpreta Ray, il personaggio intorno al quale ruota tutta la storia, pilota di elicottero della squadra di soccorso dei pompieri di Los Angeles, il quale si imbarca in una missione altamente personale quando il disastro ha inizio, ripromettendosi di portare in salvo la sua ex moglie e la loro figlia nel bel mezzo dell’escalation di eventi disastrosi.

– "Tomorrowland – Il mondo di domani" (130min – Avventura – Usa). Il film racconta la storia di Frank, un ex enfant prodige ormai disilluso, e Casey, un’adolescente ottimista e intelligente che trabocca di curiosità scientifica. Legati da un destino comune, i due intraprendono una pericolosa missione insieme, per svelare i segreti di una misteriosa dimensione spazio-temporale nota come "Tomorrowland". Le loro imprese cambieranno sia il mondo che la propria vita, per sempre.

– “Whiplash” (105min – Drammatico – Usa). Andrew, diciannove anni, sogna di diventare uno dei migliori batteristi di jazz della sua generazione. Ma la concorrenza è spietata al conservatorio di Manhattan dove si esercita con accanimento. Il ragazzo ha come obiettivo anche quello di entrare in una delle orchestre del conservatorio, diretta dall’inflessibile e feroce professore Terence Fletcher. Quando infine riesce nel suo intento, Andrew si lancia, sotto la sua guida, alla ricerca dell’eccellenza.

– “Scorpions – Forever and a day” (100min – Documentario – Germania). Il film celebra i 50 anni di carriera degli Scorpions, una band che con 100 milioni di dischi venduti ha registrato sold out dei loro leggendari concerti in tutto il mondo. La regista Katja von Garnier racconta il dietro le quinte del mitico gruppo durante i 18 mesi del Farewell Tour che li ha portati a suonare da Budapest a Beirut, in questo documentario la band ripercorre la propria carriera e si racconta in maniera inedita attraverso immagini esclusive, interviste, ricordi e tanta musica.

– “L’Heremitage di San Pitroburgo” (90min – Documentario – Gran Bretagna). Per la prima volta nella storia il leggendario Museo di San Pietroburgo rivela i suoi segreti in una visita esclusiva. Da palazzo Imperiale a Museo di Stato è una delle più grandi collezioni d’arte al mondo: un viaggio avvincente in un mondo nascosto per immergersi nella storia e scoprire meraviglie indimenticabili.

– “L’amore bugiardo” (149min – Drammatico – Usa). Tratto dal bestseller di Gillian Flynn, il thriller vede protagonista Nick Dunne (Ben Affleck) un uomo che decide di tornare nella sua città natale per aprire un bar. Poco dopo, nel giorno del quinto anniversario del loro matrimonio, sua moglie scompare misteriosamente e Nick diventa il sospettato numero uno della sua sparizione

– “Mad Max: Fury road” (120min – Avventura – Australia e Usa). Il film racconta una storia apocalittica ambientata ai confini più remoti del nostro pianeta, in un paesaggio desertico e desolato dove l’umanità è distrutta, e tutti lottano furiosamente per sopravvivere. In questo mondo ci sono due ribelli in fuga, gli unici che possono ristabilire l’ordine. C’è Max, un uomo d’azione e di poche parole, che cerca pace dopo la perdita della moglie e del figlio all’indomani dello scoppio della guerra. E Furiosa, una donna d’azione che crede di poter sopravvivere solo se completerà il suo viaggio a ritroso attraverso il deserto, verso i luoghi della sua infanzia. Mad Max crede che il modo migliore per sopravvivere sia muoversi da solo, ma si ritrova coinvolto con il gruppo in fuga attraverso la Terre Desolata su un blindato da combattimento, guidato dall’imperatrice Furiosa. Il gruppo è sfuggito alla tirannide di Immortan Joe, cui è stato sottratto qualcosa di insostituibile. Furibondo, l’uomo ha sguinzagliato tutti i suoi uomini sulle tracce dei ribelli e così ha inizio una guerra spietata.

– "The Lazarus effect – Il male si solleverà" (83min – Horror – Usa). Un gruppo di ricercatori, capeggiati da Frank e Zoe fanno un’incredibile scoperta: trovano il modo di riportare in vita i defunti. Dopo aver completato con successo, ma senza autorizzazione, un esperimento su un animale appena morto, il rettore della loro Università viene a sapere dei loro esperimenti sotterranei, il progetto viene improvvisamente sospeso. Tutto il team decide comunque di riprodurre il loro esperimento ma, a causa di un incidente, Zoe, viene orribilmente uccisa. Frank, pervaso dal terrore e dal dolore, li convince a fare qualcosa di impensabile: tentare di resuscitare la loro prima cavia umana. Inizialmente, la procedura si rivela un successo, ma la squadra presto si rende conto che qualcosa non va in Zoe. L’utilizzo su un essere umano porterà a pericolosi e inimmaginabili conseguenze per tutti.

– "Accidental love" (100min – Commedia, Usa). La vita perfetta di Alice (Jessica Biel), un’ingenua cameriera di provincia, viene sconvolta quando a causa di un incidente bizzarro, si ritrova ad avere un chiodo infilato nella testa alla vigilia del suo matrimonio. Dopo aver scoperto che il chiodo non può essere rimosso perché Alice non ha un’assicurazione sanitaria e i costi dell’intervento sono molto alti, il fidanzato di Alice rompe il fidanzamento. La ragazza, a causa degli imprevedibili effetti causati dal chiodo, tra cui un impetuoso appetito sessuale, si ritrova nelle braccia di Howard Birdwell (Jake Gyllenhaal), un giovane e inesperto parlamentare, che però si offre di perorare la sua causa. Ma cosa succede quando l’amore interferisce con quello in cui credi?

– “Gemma Bovery” (99min – Drammatico – Francia). Martin è un benestante ex-parigino, più o meno volontariamente trasformato in panettiere in un villaggio della Normandia. Tutto ciò che rimane delle sue ambizioni giovanili è una fantasia vivace e un’altrettanto viva passione la per la grande letteratura, Gustave Flaubert in particolare. E’ quindi comprensibile la sua eccitazione quando una coppia di inglesi dai nomi particolarmente familiari si trasferisce in paese. Ma non sono solo i nomi dei nuovi arrivati, Gemma e Charles Bovery, a destare la sua curiosità, anche le loro azioni, infatti, sembrano ispirarsi ai personaggi di Flaubert. Per il fantasioso Martin sembra l’occasione unica di rivivere nella realtà il suo romanzo preferito, ma l’affascinante Gemma Bovery non ha letto i classici, e intende vivere la vita a modo suo…

– “Samba” (116min – Commedia – Francia). Ancora una volta insieme i registi e il protagonista del blockbuster francese Quasi Amici per raccontare l’immigrazione con commovente ironia. L’incontro tra il variopinto mondo suburbano di un ironico senegalese in cerca di un permesso di soggiorno e le solitudini di una donna parigina in cerca di se stessa diventa, per entrambi, l’antidoto contro l’emarginazione sociale.

Gli indirizzi:

– CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330;

– CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416;

– MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339;

– CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo in piazza sant’Anna, 51 – 035 270760;

– UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960; – ARISTON MULTISALA a Treviglio in viale Monte Grappa – 0363 419503;

– CINESTAR CORTENUOVA in via Trieste, 15 – allo shopping village “Le acciaierie” di Cortenuova – 0363 992244;

– MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia, S.s. 498 Soncinese – 0363 688012;

– NUOVO CINETEATRO ALBINO in piazza san Giuliano ad Albino – 035 751490;

– CINEMA CENTRALE a Leffe in piazza Libertà, 1 – 035 731154;

– MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino in via Torrione, 2 – 035 971717.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.