BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

E’ caccia ad auto-pirata che a folle velocità investe 2 giovani – Video

E' caccia a Madone ad un'auto, una Lancia Delta di colore scuro che alle 2.46 di domenica notte a folle velocità ha tamponato e buttato fuori strada un'altra auto con due giovani di 19 e 23 anni. Indagano i carabinieri di Osio Sotto.

E’ una Lancia Delta l’auto pirata che ha tamponato, lanciando fuori strada un’altra vettura con due giovani ferendoli, nella notte tra sabato 13 e domenica 14 giugno. Grazie ai filmati di alcune telecamere e a testimoni si sta cercando una Lancia Delta di colore scuro che avrebbe la parte anteriore destra distrutta dall’impatto. 

I fatti: sono da poco passare le 2.45 quando la DS3 con una coppia di giovani, lui 23 anni e lei 19, transita in via Papa Giovanni XXIII a Madone. L’auto proviene da Bonate ed è diretta a Filago.
Pochi secondi e viene raggiunta dalla Lancia Delta che a folle velocità spinge la vettura con i due giovani contro un marciapiedi e poi fuori strada. La DS3 finisce la sua corsa contro il muretto di una proprietà privata. 
La Lancia Delta non si ferma e continua nella sua folle corsa, senza nemmeno prestare soccorso alla coppia di giovani. 

Un uomo che stava rientrando a casa assiste alla scena e chiama i soccorsi. Sul posto arriva la Croce Rossa di Bonate che trasporta i due giovani al Policlinico di San Pietro con ferite sul corpo.
Vengono medicati e più tardi verranno dimessi. Ma è nella giornata di domenica che scatta la caccia dell’auto pirata da parte dei carabinieri di Osio Sotto. E i filmati degli esercizi commerciali individuano benissimo le due auto e le loro velocità.  

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.