BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Aggressione al capotreno “Sui treni forze dell’ordine pronte anche a sparare”

Ha fatto semplicemente il suo lavoro, chiedendo il biglietto ai passeggeri. E per questo motivo è stato aggredito in modo brutale da una banda di sudamericani. Un capotreno in servizio sul treno S14 delle Ferrovie Nord è stato colpito a colpi di machete.

Più informazioni su

Ha fatto semplicemente il suo lavoro, chiedendo il biglietto ai passeggeri. E per questo motivo è stato aggredito in modo brutale da una banda di sudamericani. Un capotreno in servizio sul treno S14 delle Ferrovie Nord è stato colpito a colpi di machete. Dalle prime informazioni sembrava che i medici gli avessero amputato il braccio, ma secondo gli amici arrivati in ospedale le sue condizioni sarebbero in miglioramento e potrebbe non perdere più l’arto. E’ stata comunque un’aggressione violentissima: il controllore, 30 anni, è stato colpito e un collega fuori servizio è intervenuto per aiutarlo. Anche lui è stato rifilato un colpo alla testa.

"Siamo sconvolti per quello che è successo questa notte. Il livello di insicurezza è troppo alto. Vogliamo il presidio dei militari in tutte le stazioni e sui treni Forze dell’Ordine armate, formate e pronte anche a sparare – lo ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Alessandro Sorte. L’assessore questa mattina si recherà in ospedale a trovare il macchinista ferito. "A lui, al capotreno che ha perso un braccio e alle loro famiglie – ha detto – esprimo tutta le nostra vicinanza e solidarietà  Mi auguro che la giustizia possa fare velocemente il suo corso e che gli aggressori siano velocemente individuati e adeguatamente puniti". "Milano – ha concluso Sorte – non può tollerare di essere una città nelle mani di violenti, balordi senza scrupoli pronti a tutto che non hanno rispetto della nostra società". 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ivan

    Bisogna cominciare a mettere la pena di morte che poi vedrete che va tutto apposto e ci vorrebbero dei governatori con più palle

    1. Scritto da Paolo

      Perché nei paesi dove c’è la pena di morte “va tutto apposto” come dici tu?
      Prima di dare fiato a quella bocca fai funzionare il cervello.
      Leggi! Studia!

    2. Scritto da paolo

      Perchè negli USA va tutto bene…
      Prima di dare fiato alla bocca fai funzionare il cervello.

    3. Scritto da giggi

      nonostante la pena di morte ogni anno si giustiziano migliaia di persone, quindi non è un deterrente e il tuo “che va tutto apposto” è una fesseria già smentita. avanti il prossimo con la soluzione in tasca..

  2. Scritto da giggi

    sudamericani? probabilmente cattolici! trattasi di gang giovanili, facile che siano cresciuti in italia guardando italia1! comunque è roba per la pubblica sicurezza. delinquono? che vengano arrestati e processati, che problema c’è?

  3. Scritto da Francesco

    Dai facciamo ne entrare ancora… avanti….. sinistra amazza Italia e italiani…. dai forza su posto c’è….. per loro ma non più per noi!!!!

    1. Scritto da Daniele

      Guarda che erano sudamericani. Sono venuti in Italia in aereo e con il visto sul passaporto, non dalla Libia col barcone.
      Capisco l’ignoranza, ma non saper distinguere fra un africano e un latino veramente roba dell’altro mondo.

      1. Scritto da Francesco

        Guarda sapientino scuola che so leggere, probabilmente sei tu che non sai leggere perché io non ho scritto fateli entrare ancora con i barconi ecc ecc e non ho messo nessuna etnia. Era un commento in generale… in Italia siamo pieni di delinquenti, neri rossi verdi bianchi e marroni. Il problema è che adesso siamo pieni e chi delinque sa che non c’è certezza della pena e al governo adesso ci sono i sinistroidi. …

  4. Scritto da Lilly

    la fine del mondo è vicina? qui non ci si vuole accorgere che questa feccia è preparata a tutto, basta fare i buoni, POLITICI ATTUALI datevi una mossa …….alle prossime elezione Sparite Tutti, largo ai salvatori Leghisti

    1. Scritto da Oreste

      Perchè da un po’ di tempo ti firmi sempre con nomi di donna ? E’ un segnale ? A parte il fatto che nei tanti anni di governo della lega l’immigrazione è quasi triplicata , qui non si tratta di dire fregnacce , si tratta di trovare un modo per affrontare il problema colossale che abbiamo di fronte e che l’italia da sola non è in grado di risolvere. Nello specifico è un problema di ordine pubblico da risolvere sui treni . Le buffonate non servono, cos’è la lega l’abbiamo già visto per anni.

      1. Scritto da + verande x tutti

        Perchè racconti bugie? Ti ricordo che da Ministro dell’Interno Maroni ha fermato gli sbarchi. Basta con le favole sinistre dell’assenteismo di Salvini, dei diamanti e dell’immigrazione favorita dalla lega. Leggiti i dati reali e piantala di raccontare fandonie. E goditi il pd al governo….. A proposito, hai visto chi sono i partiti che mangiano sull’immigrazione? Ncd e Pd. Che poi sono gli unici a favore dell’invasione.

    2. Scritto da il Vagabondo

      Lilly mi a zsamò proac i tò sòci leghisti… Poca poca roba! Bla bla bla bla bla bla!

  5. Scritto da poeret

    Loro (la casta) vive nei Palazzi, nei quartieri ben controllati, hanno la scorta, i figli nelle scuole d’elite, vanno i ncliniche prvate e nel caso in quelle pubbliche scavalcano attesse (infinite)ecc..ecc.. Il tessuto sociale italiano è orami distrutto, vero che i criminali devono essere puniti in quanto tali ma è chiaro a tutti che dietro ci sono PESANTI responsalità politiche (bipartisan) ultimamente poi sul piano immigrazione non ho parole (vedi anche scandali) WM5S

    1. Scritto da Ruggero

      Mentre la proposta di m5s qualè ? Sono ansioso di sapere , dicci. Non sparire anche tu come fanno i leghisti a questa domada.

  6. Scritto da dai

    Chissà cosa diranno I vari Giggi e Daniele?! Secondo me daranno la colpa al controllore che una volta aveva votato pure Lega (quindi se l’è cercata).!

    1. Scritto da giggi

      io dico che i responsabili siano arrestati e processati per il reato commesso, è d’accordo? è una prassi che si usa in tutti gli stati di diritto.

    2. Scritto da Eeeh ?

      A dir la verità Trenord sono le ferrovie della lombardia ed hanno a che fare con la regione lombardia che notoriamente è amministrata da 20 anni dai komunisti. O ti riferisci al fatto che l’immigrazione ha fatto un botto colossale durante gli anni di governo della lega quando questa gente serviva a poco rezzo nei cantieri e a sostegno della bolla edilizia ?

  7. Scritto da dai

    Giggi ,Daniele illuminateci dai.

    1. Scritto da Turù

      Della sicurezza su trenord chi si deve occupare ?

  8. Scritto da malaSorte

    “sui treni Forze dell’Ordine armate, formate e pronte anche a sparare” di che parla l’assessore? Ha mai preso un treno? Mai sentito parlare di Polfer? Dal sito della polizia ferroviaria:”Da oltre un secolo è impegnata nel garantire la sicurezza dei cittadini nelle stazioni, a bordo dei treni e lungo i 16.000 chilometri di linea ferroviaria.- Per garantire la vostra sicurezza la polizia ferroviaria “viaggia con voi”. Poi certo, non si può avere un agente in ogni vagone.

    1. Scritto da Daniele

      Li hai visti gli agenti della Polfer qualche volta?

  9. Scritto da berghem

    Ci vuole il sacro fuoco!!!!

  10. Scritto da Luis

    Il fallimento dell’illusione sull’integrazione, ormai è guerra, e l’hanno dichiarata proprio quelli che a forza di essere considerati emarginati e vittime adesso ci ripagano con la violenza più feroce, ma troveranno anime pie pronte ad inventarsi le solite giustificazioni sociologiche patetiche e fasulle…dopo i primi spari impareranno a stare alla larga!

  11. Scritto da calce&pisello

    La politica della Boldrini e dalle Kienge comincia a dare i primi frutti… anche il capotreno cosa chiede il biglietto ?? non si è accorto che non erano italiani ??

    1. Scritto da giggi

      ma che politiche ha fatto la kyenge che è stata ministro un anno e ha fatto niente (infatti spedita in ue dove c’è salvini)? e la boldrini non può proprio fare politica visto che è presidente della camera. che toppata di commento!

      1. Scritto da + verande x tutti

        La boiata di commento l’hai appena fatta tu: Rileggiti le numerose dichiarazioni di boldrini e kyenge. La quale non è dove c’è Salvini: lui è presente ai lavori parlamentari di Strasburgo, la kyenge no. I dati sono ufficiali e pubblicati in internet. Ricordati che le bugie restano tali anche se raccontate dai sinistri.

    2. Scritto da TT

      Se ti va di fare commenti ironici su questi fatti,vuol dire che non hai proprio capito l’estrema gravità della situazione. Io non ci vedo nulla di comico. Tu si…?! Vedi di farti vedere da qualcuno!

      1. Scritto da calce&pisello

        Te non mi puoi vedere sicuro avrai la quinta elementare….compagno !

  12. Scritto da Greatguy

    Ne vedremo delle belle….ormai ci siamo….grazie a tutti i buonisti fasulli e ai mafiosi arricchiti sulla pelle dei migranti e sulla nostra, sempre con l’aiuto incondizionato dei buonisti fasulli…

    1. Scritto da Daniele

      Tarapia tapiòco? E’ maturata?

      1. Scritto da Paolo

        Anche un pochino antani in prefettura se vogliamo.