BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’assicurazione dei crediti e cauzioni: la tecnologia e l’organizzazione di Coface

A Bergamo il workshop “L’assicurazione dei Crediti e Cauzioni: la tecnologia e l’organizzazione di Coface al servizio delle Collaborazioni” che rientra nella partnership siglata da Coface e SNA volta alla collaborazione tra gli oltre 7.000 professionisti iscritti al Sindacato Nazionale Agenti di Assicurazione e la Rete Agenti di Coface.

“L’assicurazione dei Crediti e Cauzioni: la tecnologia e l’organizzazione di Coface al servizio delle Collaborazioni” promosso da Coface per gli iscritti SNA Nuovo appuntamento formativo di Coface – uno dei leader mondiali nell’Assicurazione dei Crediti – in collaborazione con SNA (Sindacato Nazionale Agenti di Assicurazione) e rivolto a tutti gli agenti di assicurazione di Bergamo.

Ha fatto tappa, infatti, oggi – giovedì 11 giugno – nella città orobica il workshop “L’assicurazione dei Crediti e Cauzioni: la tecnologia e l’organizzazione di Coface al servizio delle Collaborazioni” che rientra nella partnership siglata da Coface e SNA volta alla collaborazione tra gli oltre 7.000 professionisti iscritti al Sindacato Nazionale Agenti di Assicurazione e la Rete Agenti di Coface.

L’incontro – che ha seguito i precedenti appuntamenti di Napoli, Firenze e Padova dello scorso aprile – è nato dalla volontà di offrire una possibilità di approfondimento sull’assicurazione Crediti e Cauzioni prevedendo, inoltre, un focus dedicato alle nuove opportunità di sviluppo commerciale che il Ramo è in grado di prospettare.

“L’appuntamento di oggi ha rappresentato per noi un momento molto importante di approfondimento e confronto”, ha sottolineato Agnese Mazzoleni, Presidente Provinciale SNA di Bergamo e Componente Esecutivo Nazionale SNA. “Avere la possibilità di interagire – come entità provinciale del Sindacato – con Coface e la sua profonda expertise in una simile tipologia di workshop ci garantisce l’opportunità di promuovere maggiore sensibilità in un segmento assicurativo dalle grandi prospettive di sviluppo”, ha concluso Mazzoleni.

“Con questo nuovo appuntamento formativo abbiamo avuto una rinnovata occasione per rinforzare la nostra attenzione verso gli Agenti Assicurativi, che da sempre ricoprono una grande rilevanza per Coface”, ha commentato Ernesto De Martinis, Country Manager di Coface Italia. “Auspichiamo che anche oggi si sia compiuto un ulteriore passo in avanti verso la diffusione di una nuova cultura nell’Assicurazione dei Crediti e Cauzioni e ci auguriamo che questo appuntamento odierno possa condurre a rinnovate collaborazioni”, ha concluso De Martinis.

IL GRUPPO COFACE 

Il gruppo Coface, uno dei leader mondiali nell’assicurazione dei crediti, offre alle imprese di tutto il mondo soluzioni per proteggersi contro il rischio di insolvenza dei propri clienti, sia sul mercato domestico che export. Nel 2014, il gruppo, supportato dai 4.406 collaboratori, ha raggiunto un turnover consolidato di 1,441 miliardi di euro. Presente direttamente e indirettamente in 98 paesi, assicura le transazioni commerciali di 40.000 imprese in oltre 200 paesi. Ogni trimestre, Coface pubblica le valutazioni rischio paese per 160 nazioni, basandosi sulla conoscenza unica del comportamento di pagamento delle aziende e sulla expertise dei suoi 350 arbitri vicini ai clienti e debitori. In Francia, Coface gestisce le garanzie pubbliche all’esportazione per conto dello stato francese. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.