BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Export con la Russia per Bergamo vale 265 milioni di euro

L'interscambio tra Lombardia e Russia è pari a 5 miliardi euro. Sulla bilancia commerciale dell'export, Bergamo è la terza provincia lombarda dopo Milano e Brescia con 265 milioni di euro. I prodotti esportati: meccanica, mobili e design, moda e calzature, auto, plastica, ceramica, alcolici.

L’interscambio fra Lombardia e Russia ammonta a 5 miliardi di euro. Di questo 2 di import e tre di export sui 10 miliardi complessivi dell’Italia. Bergamo è la terza città lombarda con 265 milioni di euro, dietro a Milano con 1,2 miliardi e Brescia con 351 milioni. Dalla Russia si importano anche materie prime. La città lombarda che importa di più dalla Russia è Pavia, con 1,6 miliardi, seconda è Milano con 320 milioni.

Milano pesa il 13% dell’export italiano in Russia, la Lombardia un terzo.

Primi prodotti italiani esportati in Russia: meccanica, mobili e design, moda e calzature, auto, plastica, ceramica, alcolici. Da Milano e dalla Lombardia si esportano refrigeratori e congelatori, rubinetteria, moda e profumi, medicine, calzature, pullover, mobili e anche pasticceria fresca. Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio su dati Istat al 2014.

Più che raddoppiato in cinque anni il turismo russo in Italia e a Milano. In Italia arrivano circa un milione di turisti russi in un anno, per una spesa da 1,3 miliardi. A Milano la spesa dei turisti russi supera i 100 milioni all’anno, in Lombardia i 250 milioni.

Nel corso dei sei mesi di Expo, la Camera di commercio di Milano con la sua azienda speciale Promos per le Attività Internazionali, nell’ambito del progetto di Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e Sistema Camerale Lombardo che prevede l’incoming di buyer esteri, accoglierà tre delegazioni russe dei settori Ambiente, Energia e Beni Strumentali per un totale di circa 100 operatori, che svolgeranno incontri b2b con oltre 200 imprenditori lombardi su tutto il territorio regionale, circa 2mila incontri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alberto

    Ma noi siamo più avanti, siamo più furbi, noi seguiamo in tutto e per tutto il premio Nobel della pace Obama a fomentare guerre in giro per il mondo e tirandoci la zappa sui piedi…

    1. Scritto da Robademacc

      Già, la tua destra invece dal pacifista bush col fraticello francescano Cheney (con relative guerre) al supporto contro gheddafi …….. ma davvero non resti sbalordito da ciò che scrivi ?

  2. Scritto da desdes

    E’ da qualche mese che Salvini va ripetendolo…ma lui è un rozzo troglodita.

    1. Scritto da Come no

      Salvini va ripetendo una quantità di fregnacce che una più una meno ….. a lui dei legami di cui è fatta l’essenza TOTALE della ns economia cosa vuoi che gliene freghi …..