BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Daily News Hi Tech Windows Phone il più sicuro App “all you can download”

Nelle pillole tecnologiche di giovedì 11 giugno: in Vietnam un nuovo modo di vendere le app, Line risponde ad Apple Music, Lg G4 e gli aggiornamenti, novità in arrivo da Nest, Google lancia una nuova azienda bizzarra e cattive notizie su Huawei Watch.

Tutte le principali notizie tecnologiche di giovedì 11 giugno nel nostro appuntamento quotidiano con Luca Viscardi, alias Mister Gadget: la prima, interessantissima, arriva dal Vietnam dove si sperimenta un nuovo modo di vendere le applicazioni per smartphone. In una sorta di “All you can download”, gli utenti potranno sottoscrivere un abbonamento mensile a una cifra predefinita che gli permetterà poi di scaricare tutte le app che vogliono, senza alcun limite.

Dal Giappone arriva un altro competitors per la neonata Apple Music: la app di messaggistica Line lancerà tra pochi giorni la sua linea di streaming musicale a pagamento e ora il settore inizia a diventare parecchio affollato.

Negli Usa alcuni utenti di Lg G4 hanno ricevuto un aggiornamento obbligatorio che si è installato automaticamente sul dispositivo.

Kaspersky, azienda specializzata in sicurezza informatica, mette in guardia gli utenti di iOS e Android: questi sistemi operativi sono vulnerabili, molto più sicuro Windows Phone.

Nest, produttore di un termostato fantascientifico e poi acquistata da Google, presenta la prima videocamera di sorveglianza completamente wireless: sempre a proposito di Google, bizzarra la società che ha appena lanciato, Sidewalk, che si pone l’obiettivo di risolvere i problema della vita nelle grandi città.

Netflix arriva ad ottobre in Italia con una abbonamento base da 7,99 euro e negli Usa sbarca anche negli alberghi, aumentando così la propria diffusione già capillare.

Non arrivano buone notizie per chi aspetta Huawei Watch: arriverà solamente il prossimo autunno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.