BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vendere lo stadio al presidente Percassi? Il Comune ci pensa

Comprare lo stadio? La pazza idea del presidente dell'Atalanta Antonio Percassi lanciata in diretta dalle telecamere di BergamoTv stuzzica Palafrizzoni, che non esclude la possibilità. Non ci sono molte strade percorribili per arrivare alla riqualificazione dell'impianto sportivo.

Più informazioni su

Comprare lo stadio? La pazza idea del presidente dell’Atalanta Antonio Percassi lanciata in diretta dalle telecamere di BergamoTv stuzzica Palafrizzoni, che non esclude la possibilità. Non ci sono molte strade percorribili per arrivare alla riqualificazione dell’impianto sportivo: o la concessione oppure direttamente la vendita. Nel frattempo si parte con la ristrutturazione parziale delle tribune, con l’obiettivo di trasformare il parterre e in un’area “all’inglese”, senza barriere e quasi a contatto con la panchina.

L’intesa trovata tra la società nerazzurra e il Comune di Bergamo sul pagamento delle opere (dopo settimane di trattative) potrebbe essere il primo passo verso la vendita? Difficile dirlo. Ma l’assessore alla Riqualificazione urbana Francesco Valesini mette subito in chiaro: “Non siamo contrari alla vendita – spiega a Emanuele Falchetti de L’Eco di Bergamo -, andrebbe fatta secondo i criteri di evidenza pubblica imposti dalla legge e cioè con un bando e una gara aperta a tutti. Oltre naturalmente all’indispensabile variante urbanistica, ma la vendita rappresenta un’ipotesi assolutamente da considerare alternativa alla concessione con scomputo del canone in funzione degli investimenti sulla ristrutturazione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da tino

    Grande presidente Saremo Orgogliosi d’avere uno stadio finalmente decente!!!

  2. Scritto da Flavio

    Certo che ci sarà “non c’é qualche pezzo industriale o commerciale chiuso da riqualificare da qualche parte” solo che poi arriva il Sig.Pluto di turno ( senza rancore ) che dice ” E i residenti? E i danni ad ogni partita? ” e quindi si ricomincia :-)

  3. Scritto da Dr.Feelgood

    Certo che “ci sarà qualche pezzo industriale o commerciale chiuso da riqualificare da qualche parte” solo che poi arriva il Sig. Pluto di turno ( senza rancore ) che non lo vuole dicendo “E i residenti? E i danni ad ogni partita?”

  4. Scritto da Pluto

    E i parcheggi? E i trasporti? E i residenti? E i danni ad ogni partita? Demoliamolo e facciamoci un bel parco. L’Atalanta comperi altrove lo spazio per il proprio stadio: non c’é qualche pezzo industriale o commerciale chiuso da riqualificare da qualche parte?

    1. Scritto da willer

      E i riflettori accesi che attirano le zanzare ? E la lettura della formazione che disturba la pennicchella ? E le attività intorno all’evento che raddoppiano gli incassi e magari non fanno lo scontrino ? Insomma ….subito un comitato ! “Percassi non avrai lo stadio !”

    2. Scritto da nico

      …eh si, potrebbero farlo ad azzano s.paolo al posto del casermone della agenzia delle entrate oppure in un pezzetto del parco agricolo al posto della nuova sede della guardia di finanza (che tanto si trasferirà ai riuniti) oppure alla ex-reggiani in via legrenzi… solo lo stadio però… oppure potrebbero ristrutturare il vecchio stadio e fare parcheggi e nuovo palazzetto sport alla ex-reggiani (e quello vecchio cederlo al CUS oppure, ideona, farci case e negozi…)

    3. Scritto da poeret

      e le tasse (a 6 zeri) pagate dalla società e dai suoi dipendenti? le stesse pagate dai fruitori dello spettacolo sportivo?
      Se non ci arriva, il comune vuole appunto vendere xchè non sa o non riesce a gestire quanto sopra che invece passerà poi a carico (nel senso di creare logistica come parcheggi/servizi) ..sempre da qualche altra parte vero? I danni ad ogni partita? quest’anno 1 solavolta..con conseguenza chiusura per 3 mesi. MENO DEMAGOGIA sarebbe gardita. Saluti