BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mancata trasparenza di Cobe, Bonaldi: “Rimedieremo al più presto”

Cobe è la società del Comune di Bergamo che si è occupata della riapertura dell'accademia Carrara e non solo, anche della gestione delle opere negli anni in cui la pinacoteca è stata chiusa. Non ha mai avuto un sito internet e quindi non ha mai risposto agli obblighi di trasparenza imposti alle società partecipate dalle amministrazioni pubbliche.

Più informazioni su

Cobe è la società del Comune di Bergamo che si è occupata della riapertura dell’accademia Carrara e non solo, anche della gestione delle opere negli anni in cui la pinacoteca è stata chiusa. Non ha mai avuto un sito internet e quindi non ha mai risposto agli obblighi di trasparenza imposti alle società partecipate dalle amministrazioni pubbliche. L’amministratore unico GianPietro Bonaldi lo ha ammesso martedì sera ai consiglieri della commissione riunita per discutere del bilancio e ha promesso di porre rimedio alla mancanza. “Mi assumo la responsabilità – spiega -. Effettivamente Cobe non si è dotata di un sito web. E’ stata una mia scelta perché volevo evitare attività d’immagine e risparmiare alcuni soldi. Anche investire due o tremila euro, in tempi di spending review, non mi sembrava corretto. Capisco che questa scelta abbia compromesso l’accesso ad alcuni dati che avrebbero garantito maggiore trasparenza. Credo che si possa rimediare: io e gli uffici siamo a completa disposizione”. Bonaldi ha poi illustrato tutti i capitoli principali del bilancio di Cobe senza entrare nel dettaglio delle singole spese. Di questo probabilmente si occuperà la commissione trasparenza convocata il prossimo 18 giugno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.