BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gestione crediti e debiti Foglieni: “Fondamentale per il bene delle imprese” fotogallery

La gestione dei crediti e dei debiti commerciali è un'attività molto delicata, e al tempo stesso, fondamentale per un'azienda. Lo ribadisce in un incontro promosso da Confindustria Bergamo, anche Olivo Foglieni, presidente della Stemin Spa.

La gestione dei crediti e dei debiti commerciali è un’attività molto delicata e, al tempo stesso, fondamentale per un’azienda, pertanto va programmata al pari delle altre attività. E’ con questo intento che Confindustria Bergamo, con il Punto Finanziario, ha promosso un incontro per approfondire e illustrare alle imprese la migliore gestione dei crediti e dei debiti. Incontro che si è svolto nel pomeriggio di mercoledì 10 giugno. 
Una mancata gestione del credito commerciale comporta, infatti, l’impossibilità di prevedere con precisione i flussi di cassa in entrata con conseguente maggiore ricorso alle linee di credito, aumento degli oneri finanziari e, quindi, peggioramento del rating. 

Tuttavia, è possibile impostare un iter procedurale virtuoso all’interno di un’azienda per ottimizzare i flussi di cassa e ridurre le insolvenze.ù

Allo stesso modo, per i debiti commerciali si possono utilizzare degli strumenti e degli accorgimenti che consentono di fornire anticipi o di ottenere (maggiori) dilazioni di pagamento dei fornitori senza intaccare le linee di credito bancarie. E’ il caso, per esempio, delle cauzioni e fidejussioni assicurative e del rating pubblico. 

Nel corso dell’incontro è stata presentata anche l’esperienza diretta di Olivo Foglieni, presidente di Stemin Spa, ora responsabile dell’area Credito e Finanza di Confindustria Bergamo. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.