BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Beppe Grillo assolto dall’accusa di diffamazione lanciata da Misiani

La corte d'appello di Genova ha assolto Beppe Grillo, leader del M5S, dall'accusa di diffamazione nei confronti dell'ex tesoriere del Pd Antonio Misiani.

Più informazioni su

La corte d’appello di Genova ha assolto Beppe Grillo, leader del M5S, dall’accusa di diffamazione nei confronti dell’ex tesoriere del Pd Antonio Misiani. I giudici hanno ritenuto il fatto come un esercizio del diritto di critica. Grillo in primo grado era stato condannato a mille euro di multa e al risarcimento dei danni a Misiani e al Pd che si erano costituiti parte civile per 30mila euro.

La vicenda risale al 4 maggio 2012 quando sul blog di Beppe Grillo comparve un articolo dal titolo "I tesorieri" corredato da foto in stile segnaletica degli amministratori di Pdl Rocco Crimi, Pd Antonio Misiani e Udc Giuseppe Naro, insieme a quelle degli ex di Lega Nord Francesco Belsito e Margherita Luigi Lusi. Misiani aveva presentato querela.

"Ora aspetto con ansia la restituzione dei 30.000 euro versati alle parti civili dopo la sentenza di primo grado". E’ il commento di Beppe Grillo dopo il verdetto dei giudici della corte d’appello di Genova. Sia Misiani sia il Pd si erano costituiti parte civile. Il giudice di primo grado, oltre a mille euro di multa aveva condannato Grillo al pagamento di una provvisionale di complessivi 30.000 euro. "Le pronunce come quella di oggi – ha detto Enrico Grillo, difensore del leader del M5S – sono importanti non tanto per il caso specifico quanto per il principio di libertà nella critica politica".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da tino

    Misiani un errore lo ha commesso : denunciare Grillo, anche se avesse avuto tutte le ragioni per farlo.

  2. Scritto da nino cortesi

    Fra Grillo e Misiani non c’è proprio paragone.

    1. Scritto da Riccardo

      Hai proprio ragione: Misiani è un politico serio e onesto, Grillo è un comico, anche un po’ pregiudicato, che ha fatto i soldi con i vaffa e adesso continua con gli insulti a fare il politico.

    2. Scritto da Renzo

      Confermo, a favore di Misano però.

  3. Scritto da nino cortesi

    E’ il Pd che deve risarcire gli italiani, vedi Mafia Capitale.
    Sono arroganti e volgari.

    1. Scritto da ernesto

      ah, quindi lei in mafia capitale vede SOLO il PD? nomi tipo alemanno, buzzi capisce perchè non siete mai credibili? le faccio alcuni nomi a caso: Carminati (ex NAR), Alemanno (ex MSI e fascista dichiarato), Brugia (ex NAR)… Ovviamente ci sono anche svariati PIDDINI, nessuno lo nega, ma presentare Mafia Capitale come una vicenda che coinvolge la SINISTRA, è mistificazione pura. come aggiungere la parola “rosse” dopo la parola “cooperative”, sempre e comunque.

  4. Scritto da Luca

    Praticamente Grillo aveva dato del “tesoriere” a Misiani. Quest’ultimo, che effettivamente era tesoriere, si è giustamente offeso e l’ha querelato… Complimentoni…

  5. Scritto da Alberto

    Una bella sequenza di deprimenti commenti di grillini. Misiani è senza dubbio il più valido, corretto ed onesto dei parlamentari bergamaschi . Unico nel panorama politico, come tesoriere ha introdotto la certificazione di bilancio quando i grillini in pratica manco esistevano.La definizione di corretto ed onesto viene dopo aver fatto il tesoriere, uno dei mestieri di potere più esposti, non lo strillone da bar come parecchi dei commentatori qui sotto, Che squallore.

    1. Scritto da Luisa

      Di deprimente c’è la politica italiana che ci ha mandato in malora. Anche con querele sciocche perditempo

      1. Scritto da Aldo

        Allora la prox volta chissà che capiti a te , poi ci risentiamo.

    2. Scritto da parenti

      guardi che c’era ancora qualche parente che scrisse sperticate lodi del “suo” pupillo esponente politico citandolo come esempio di correttezza ed onesta’, generosita’ e fine intelligenza ne piu’ ne meno come sta facendo lei…. spero per misiani che la storia non abbia lo stesso finale visto che lo arrestarono di li’ a poco….

      1. Scritto da Alberto

        Ovviamente non sono un parente , a tua disposizione per verificarlo quando vuoi, sono semplicemente un elettore e tra quelli che si informano . Sono anche una persona per bene , cogli la differenza con te ?

  6. Scritto da MAURIZIO

    Misiani non darà la paghetta settimanale ai figli. Tutto qui.

  7. Scritto da tertium non datur

    Quindi se Grillo è stato assolto significa che quello che aveva detto era vero, giusto?

    1. Scritto da Ennio

      Commento infame , evidente specchio di chi l’ha scritto . Con la furbatina del punto di domanda per evitare la querela che gente come te strameriterebbe. Professionista della diffamazione ?

    2. Scritto da Ave Cesare

      Giusto si! E di querela in querela,si diventa grandi.

    3. Scritto da Gino

      Non è necessario fare queste esibizioni di cialtronaggine ed ignoranza , te lo potevi evitare ,bastava leggere l’articolo . Misiani è certamente una persona più che onesta , dopo questo tuo comportamento di te non posso dire la stessa cosa .
      Ciò che ha fatto grillo sarà anche “dritto di critica” , a me provoca il voltastomaco e trovo che la prima sentenza era più che giusta. Chi siete voi per poter insultare impunemente chi volete e senza nessun motivo ?

  8. Scritto da sempreche

    sempreche nel frattempo quei 30 mila euro il PD non se li sia “divorati” vista la famelica necessita’ di soldi da cui gli ex-compagni sono affetti….

  9. Scritto da poeret

    ma guarda un po’..come dico sempre il tempo è galant’uomo (vedi anche gli ultimi scandali di Roma, ecc..)

    1. Scritto da Buffonate

      Beh, davvero “poeret” , nell’anima direi. Grillo insulta Misiani associandolo ad altri tesorieri banditi , il tribunale lo condanna (gillo) , in appello lo assolve per diritto di critica e tu lo associ agli scandali di roma ? L’accusato era grillo , non Misiani !!! Ma che razza di persona sei ?

      1. Scritto da Azzeccato

        I poliziotti sono tutti corrotti,i professori tutti ignoranti, i politici tutti ladri…..forse a volte ci pigliate ma che tristi che siete, godetevela

  10. Scritto da francesco

    Tocca perfino dare ragione a Grillo, di fronte alla pusillanimità che emerge da certe decisioni…

  11. Scritto da rota bruno

    purtroppo chi fa querela se la cava sempre con poco o niente io farei pagare la richesta di indennezzo a chi ha perso la causa, ciò farebbe in modo di ridurre ntevolmente le cause civili in quanto dovrebbero pensare bene a ciò che fanno !!!!

    1. Scritto da Fammecapì

      La cosa era così poco sussistente che il primo grado l’ha perso Grillo , per evitare spese giudiziarie non sarebbe più utile evitare di insultare gratuitamente le persone per bene ?

    2. Scritto da Mavalà

      In primo grado l’ha persa il tuo amico e io per una schifezza simile di denunce ne avrei fatte 1000.