BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Temporali in agguato ma continua a fare caldo Massime ancora a 30 gradi previsioni

Infiltrazioni instabili indeboliscono l'anticiclone che perde forza e lascia spazio a temporali pomeridiani e serali: temperatura in lieve calo ma con le massime che si aggirano ancora attorno ai 30 gradi.

Il caldo che ci ha accompagnati nel corso della scorsa settimana è in attenuazione e lascia spazio a temporali, anche in pianura, specialmente a ovest della nostra regione: l’inizio di settimana presenta quindi cambiamento sostanziosi a causa delle infiltrazioni instabili che portano temporali pomeridiani e serali un po’ più diffusi, con conseguente perdita di forza dell’anticiclone e calo delle temperature di qualche grado.

Già da lunedì il campo di alta pressione si è indebolito, anche se la giornata sarà sostanzialmente soleggiata e molto calda sulla Lombardia, seppur con qualche nube: su Alpi e Prealpi ci sarà una certa variabilità con formazione di acquazzoni e temporali pomeridiani. Tra la sera e la notte qualche temporale di calore anche in pianura, con le temperature in calo ma con le massime ancora verso quota 30 gradi.

“Avvio di settimana con caldo più sopportabile e qualche temporale di calore in più sui rilievi, mentre da giovedì le temperature saranno in deciso aumento al Centro Sud” -a dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge – “L’alta pressione presente sul bacino del Mediterraneo da una settimana tende ad indebolirsi sul suo bordo settentrionale”.

Una perturbazione in movimento sulla Francia lambirà il nostro Settentrione. Fino a mercoledì gli acquazzoni e qualche temporale saranno sempre in agguato, specie al pomeriggio. I fenomeni saranno più probabili su Alpi, Prealpi, Nord ovest e dorsale centro meridionale. Le temperature perderanno qualche grado al Nord ma continuerà a fare caldo. I valori, pur lievemente sopra le medie del periodo, oscilleranno tra 27 e 32°C.

Giovedì ci sarà un moderato aumento della pressione e le temperature aumenteranno soprattutto al Centro Sud. “Da venerdì l’arrivo di una perturbazione dividerà l’Italia: temporali al Nord Ovest, caldo in ulteriore intensificazione al Centro Sud. Ma questa è una evoluzione che necessita conferme” –  concludono da 3bmeteo.com.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.