BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Profughi, Ribolla (Lega): “Gori pensi di più ai cittadini bergamaschi”

Il capogruppo della Lega Nord Alberto Ribolla attacca il sindaco Giorgio Gori che ha definito “Illegittima” la proposta del presidente lombardo Maroni di tagliare i contributi ai Comuni che ospitano i profughi.

Più informazioni su

Il capogruppo della Lega Nord Alberto Ribolla attacca il sindaco Giorgio Gori che ha definito “Illegittima” la proposta del presidente lombardo Maroni di tagliare i contributi ai Comuni che ospitano i profughi.

Il Sindaco Gori pensi di più ai cittadini bergamaschi che quotidianamente sono infastiditi a tutti gli incroci da zingari, lavavetri, parcheggiatori abusivi e venditori abusivi piuttosto che ai clandestini da ospitare a nostre spese. Perchè il Sindaco ha tutta questa premura nel dare vitto e alloggio (35 euro per ogni immigrato e fino a 120 euro per ogni minore non accompagnato!) a persone che arrivano clandestinamente sul nostro territorio?

Non lo dice un volantino della Lega Nord, ma i quotidiani "Avvenire" e l’"Eco di Bergamo", di area non certo leghista, che 9 immigrati su 10 non hanno diritto d’asilo e che, anche a Bergamo, su 70 domande esaminate, solo a 3 è stato concesso il diritto s’asilo. La Lega Nord è in attesa da 5 mesi di risposte alle interrogazioni che, come gruppo consiliare, abbiamo presentato in merito alle tematiche della sicurezza dei nostri concittadini. Forse Sindaco e ViceSindaco non sanno come rispondere?

Quali azioni intendono attivare per arginare la presenza di questi soggetti? E dove è finito il piano di estensione della videosorveglianza? E, ancora, dove sono, dopo i proclami, gli interventi a favore del lavoro e dell’occupazione dei nostri concittadini? Dopo un anno, abbiamo notato solo un accanimento nei confronti dei negozi e degli esercizi di vicinato.

Consiglio, quindi, al Sindaco di occuparsi maggiormente di questi crescenti problemi, ed in particolare al tema sicurezza (anche in pienissimo centro, davanti al Comune ed agli uffici comunali, dove ultimamente sono numerose le risse ed altri episodi poco piacevoli, i cui protagonisti sono sempre extracomunitari), piuttosto che a polemiche sterili nei confronti del miglior Ministro degli Interni che questo Paese abbia mai avuto, l’attuale Governatore Roberto Maroni, a cui va tutto il nostro sostegno nel dire basta a questa ormai insopportabile invasione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Rita

    Vista la grande affluenza profughi e il Loro mantenimento gratuito, impieghiamoli per pulire boschi, fiumi, strade, spiagge, visto che si lamentano del vitto e alloggio ahahahahah

    1. Scritto da Pino

      Anche Rita adesso , non ti bastano gli altri nomi di donna che ti inventi di solito, ma davvero non hai nient’altro da fare ?

  2. Scritto da Miles

    Maroni e Salvini si vergognino: protagonisti accordo di Dublino, circolare di obbligo di accoglienza nel 2011 ai comuni, autori della più grande sanatoria di “clandestini” con permesso di soggiorno automatico, protagonisti governativi della invasione nella bergamasca di “clandestini” nel 2011 senza far nulla.Ma credono che gli lettori della lega sono così fessi da credere ai proclami dei due?

  3. Scritto da viola

    Ho l’impressione che Gori sia gran bravo di pensare alla scenografia di Bergamo anzichè pensare alla sostanza. Sa ben organizzare feste e mostre in centro alla città o alla Carrara con soldi pubblici. Non sarebbe meglio utilizzare questi soldi per abbassare i costi dei servizi o sostenere chi, dei nostri, è in difficoltà. Quanto costano i personaggi internazionali che sta invitando a Bergamo? E’ giusto? Ma si, accettiamo per solidarietà 1000 migranti alla settimana!

  4. Scritto da rispondo

    io mi sento più infastidito dalla presenza dei leghisti in città. E Ribolla a me costa un sacco in gettoni di presenza a Consigli Comunali e Commissioni. Che cosa facciamo? Trasferimento coattivo? Allontanamento?

    1. Scritto da Berghem

      Se ti costa un sacco in gettoni di presenza…vuol dire che è molto presente in Consiglio Comunale. Guarda anche il lato positivo.