BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Open Your Data”, convegno sui dati aperti: organizza InnovaBergamo

L’obiettivo sarà mostrare come gli open data prodotti dalla Pubblica Amministrazione siano applicabili concretamente nei diversi settori tramite i racconti di chi lavora quotidianamente con essi.

Più informazioni su

Lo scorso 8 aprile InNOVA Bergamo ha organizzato il primo convegno del ciclo Open your data!, una serie di incontri dedicata all’utilizzo e alla diffusione degli open data nella Pubblica Amministrazione, in cui alcuni professionisti dell’innovazione digitale hanno delineato il quadro di insieme e illustrato in modo semplice ma competente cosa sono i "dati aperti" di cui si sente sempre più spesso parlare. Lunedì 8 giugno alle 21.00 in Sala Galmozzi a Bergamo si terrà il secondo appuntamento dal titolo "…ma a cosa servono gli open data della Pubblica Amministrazione?”.

L’obiettivo questa volta sarà mostrare come gli open data prodotti dalla Pubblica Amministrazione siano applicabili concretamente nei diversi settori tramite i racconti di chi lavora quotidianamente con essi. I relatori saranno: Aldo Cristadoro di Twig che parlerà di data analysis; Enrico Micheli di Uidu.org per il privato sociale; Isaia Invernizzi di Bergamonews.it che spiegherà come si fa datajournalism; Antonio Lentini di Eupolis Lombardia per la gestione delle banche dati; Gianluca Renoffio di CreAction parlerà di business and tecnological innovation consultancy; Rodolfo Pinto di QFactory illustrerà il vasto mondo delle startup; Emanuela Casti di Diathesis Lab si occuperà di ricerca universitaria; interverrà infine l’assessore all’Innovazione del Comune di Bergamo Giacomo Angeloni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.