BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Profughi in arrivo, Maroni: “Taglio i fondi regionali ai sindaci che li accolgono”

Tre domande per sondare l'opinione dei cittadini sulla gestione dell'emergenza immigrazione. Le pone via Twitter il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, che tramite il suo profilo sul social network ha chiesto ai cittadini cosa ne pensassero sulla questione profughi e ha promesso che taglierà i fondi regionali ai comuni che decideranno di offrire accoglienza.

Più informazioni su

Tre domande per sondare l’opinione dei cittadini sulla gestione dell’emergenza immigrazione. Le pone via Twitter il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, che tramite il suo profilo sul social network ha scritto: "I sindaci lombardi devono rifiutarsi di accogliere gli immigrati clandestini mandati da Roma. Siete d’accordo?"; "Domani (lunedì 8 giugno, ndr) invio una lettera ai Prefetti lombardi diffidandoli dal mandare immigrati clandestini in giro per la Lombardia. Siete d’accordo?"; "I sindaci lombardi devono rifiutarsi di accogliere clandestini mandati da Roma. Se li prendono taglio contributi regionali. Siete d’accordo?".

Un sondaggio, quello di Maroni, che sa molto di provocazione e che arriva in un momento particolare per l’emergenze immigrazione che mai come oggi preoccupa il ministero degli Interni e le prefetture di mezza Italia. Anche a Bergamo, dove la scorsa settimna il Prefetto Francesca Ferrandino ha convocato un gruppo di sindaci per valutare la possibilità di accogliere dei nuovi profughi in arrivo dalle zone di guerra.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Patrizio

    Inizierò a pensare che ha fatto qualcosa di giusto quando diminuirà il suo mega stipendio e quello dei suoi colleghi in regione maggioranze e minoranze.
    Sicuramente stipendi non meritati, confermato dai fatti.

  2. Scritto da Demotwittcrazia

    È pari pari al referendum del capo del governo ungherese sui Rom, gli immigrati economici, l’obbedienza agli indirizzi EU in materia di ripartizione dei profughi.

  3. Scritto da Manuale di diritto amministrativo

    Per favore, leggetemi. E piantatela di dire bugie vedendo minacce dove sussiste il pieno diritto di un ente locale di disporre di fondi propri. Se uno ha la dispensa piena per aiutare gli ospiti mai invitati da nessuno, non si capisce perché voglia la pappa già pronta, e a scrocco, da uno che aiuta i propri concittadini secondo il dettato della legge.

    1. Scritto da Sottinteso.

      Ma che sintassi usi? Non si capisce niente di quello che scrivi! Riprova: soggetto, predicato, complemento. Se vuoi argomentare con le subordinate, devi ricorrere alla punteggiatura.

  4. Scritto da girolamo segantini

    tutti in tanzania!

  5. Scritto da felice lasupposta

    Per non esere risucchiato dal cono d’ombra di Salvini le deve sparare ancora più grosse……..

  6. Scritto da rimba

    Io voglio tutta l Africa a Bergamo,sono solidale e rimbambito!

  7. Scritto da kurt Erdam

    Pota se deve mantenere alla grande un’altra delle sue amiche e assicurare i ricchi utili ai compagni di merende della BREBEMI i soldi da qualche parte deve pure trovarli e tutte le scuse diventano buone.Per il resto speriamo che alfano non faccia come maroni,con berluska e lega al governo gli immigrati sono triplicati e con maroni le figuracce a livello mondiale per esserci fatti trovare(volutamente)coi pantaloni in mano al momento dell’ondata di fuggitivi sono state storiche

    1. Scritto da La verità fa male

      POTA nella Roma del “magna magna” devono mantenere le cooperative rosse (quella di Buzzi ad esempio) perchè se resta altri tre anni I.M. come sindaco “noi ce magnamo Roma”. POTA nella Roma governativa devono mantenere i baby pensionati che hanno lavorato (si fa per dire) 15 o 20 anni, devono mantenere i vitalizi dei politici e dei sindacalisti, e poi si sa, sugli extracomunitari c’è una marea di gente (sempre nella Roma del “magna magna”) che ci specula sopra

      1. Scritto da kurt Erdam

        Veramente le schifezze maggiori di Roma magna-magna risalgono al periodo alemanno/destra e la lega a Roma si è abbuffata non poco,però le mie lamentele vertono sulla disgrazia regioni perché dopo il loro avvento ci siamo ritrovati una marea di piccole satrapie ognuna coi suoi”trota”,”minetti””formigoni””maroni”con parenti,amici(che)più o meno intimi dediti tuttora alla bella vita a spese nostre.Il costo della sanità è triplicato e c’è chi(ad esempio gli epilettici)pagano ticket paurosi.

      2. Scritto da kurt Erdam

        Purtroppo ci sono ancora sciocchi allocchi e sprovveduti(e citrulli)che li hanno votati;se uno si lamenta vanno subito a cercare di tirare in ballo quelli che pensano siano referenti politici di chi li critica.Perché nel loro piccolo non hanno capacità mentali che vanno oltre la ricerca di qualcuno peggio di loro.Caro giovanotto mi creda finché ci sarà gente come lei che invece di incazzarsi coi ladri(tutti)va subito a giustificare i”suoi”tirando in ballo”gli altri”saremo sempre messi male.

  8. Scritto da A.Z. Bg

    BRAVISSIMO MARONI.In Lombardia ci sono già 2 milioni di extracomunitari regolari, più i clandestini. Ne abbiamo già troppi .Respingerli tutti a casa loro. L’africa è molto più grande dell’italia e dell’europa!Lavorino a casa loro invece di voler vivere qui sulle spalle degli altri che hanno lavorato una vita.

    1. Scritto da Alà Barlafüs

      A occhio due terzi di quei 2 milioni sono arrivati con la lega al governo sia della nazione che della lombardia . O no ?

  9. Scritto da dino

    io voto lega e ne sono orgoglioso gli amministratori leghisti sono gli unici che ancora pensano agli italiani…

    1. Scritto da macome

      ma da quando la lega ha iniziato a preoccuparsi degli italiani?!? Se per 20 anni non si sono occupati nemmeno del nord e dei padaninemmeno quando erano al governo! Con il tricolore si pulivano il Q si ricorda? ed i nemici erano i meridionali e roma ladrona salvo poi loro rubare di piu’ e sistemare famiglie ed amici peggio della peggior DC!! Non ne vada tanto fiero di farsi prendere in giro da chi ci sta derubando da due decenni

  10. Scritto da betty

    i clandestini vanno tutti sistemati nelle regioni rosse xchè loro sono tutti pronti ad accoglierli, “parole loro”… così come la città di Bergamo che ha votato Gori ed i suoi PD

    1. Scritto da Paolo

      La tua idea, adorabile Betty, quale sarebbe ? Sparare a donne e bambini o invadere la Libia ? Facci sapere , siamo ansiosi. un parere femminile, magari di una mamma , ci farebbe tanto piacere

      1. Scritto da Silvia

        A parte il fatto che non sai leggere (Betty scrive chiaramente di mandarli da chi desidera accoglierli) quale sarebbe invece la tua adorabile idea Paolo? Far venire in Italia tutti bisognosi del mondo ?

    2. Scritto da pablo

      invece i residenti delle regioni verdi saranno tenuti ad andare personalmente sulle coste, a sparare ai migranti, comprese donne e bambini, perchè non li vogliono vicino a casa loro.

  11. Scritto da incredibile

    E’ incredibile constatare il livello di “dabbenaggine” che esiste nel nostro paese. Basta vedere in quanti credono alle parole di Salvini e Maroni (due bugiardi patentati eredi del bugiardo n.1 Bossi), capi di un partito che in 20 anni a Roma (di cui 9 al governo) non ha mantenuto UNA SOLA delle tante promesse fatte ai propri elettori. Ora siamo al colmo, le peggiori porcate sull’immigrazione e nomadi le ha fatte Maroni, ed ora prende in giro tutti proclamando il contrario di quello che fece

    1. Scritto da superincredibile

      Incredibili sono le fesserie che scrive lei. Solo una domanda:
      lei cosa ha votato al referendum per la devoluzione???

      1. Scritto da fessoxfesso

        Certo che voi leghisti le fesserie non sapete proprio riconoscerle. Se qualcuno dice qualcosa che non vi piace le liquidate come fesserie. Mentre invece sono 20 anni che non vi accorgete che le fesserie ve le raccontano Bossi, Calderoli, Maroni e Salvini e voi ve le bevete tutte.

      2. Scritto da piùcredibiledeidue

        scusa, ma ce la puoi spiegare tu la famosa devolution? secondo me non lo sai nemmeno tu, dato che non è passata e con questa cosa dei profughi non c’entra una pippa… adesso vedo che và di moda tra i leghisti (che fingono di saperla lunga) tirare fuori il referendum del 2006..

        1. Scritto da nonsannonulla

          ma figurati trovare un leghista che “sa” di cosa parla.. non sanno praticamente nulla di quelli che eleggono figurati se possono arrivare a capire qualcosa scritto in inglese…. non sanno che Bossi fu condannato per la tangente enimont, che il maggior flusso migratorio l’abbiamo avuto sotto il governo Maroni, che a “magnare” e piazzare amici e parenti hanno battuto “roma ladrona”, che ci sono costati quasi un miliardo di euro, che hanno votato x dare soldi a roma, catania, palermo, nomadi

  12. Scritto da riccardo

    un modo come un altro per distrarre la gente dalle ruberie continue della politica. Un po’ come la caccia agli untori con la peste manzoniana. Passano i secoli e le generazioni nell’umanità, ma nulla cambia. Il popolo abbocca sempre

  13. Scritto da Miki

    Maroni pensa ai tuoi processi che sono pendenti.. Anche quelli sono soldi nostri.

    1. Scritto da mao

      Di quali processi parla?

  14. Scritto da Felix

    Oggi è una bella giornata, il fatto di non essere leghista mi mette di buon umore e mi carica di autostima.

    1. Scritto da brao

      Potrebbe renderla ancor amigliore accogliendo in casa sua qualche migrante…coraggio dia il buon esempio.

  15. Scritto da Tino

    sarà pure una provocazione ma è l’ennesimo caso in cui un amministratore o politico parla ai cittadini sapendo di mentire, esattamente come fanno quando parlano di campi rom spianati dalle ruspe o migranti respinti al mittente.
    Non c’è peggior cosa che mentire sapendo di farlo: è disonesto ed umiliante per chi ascolta … ed è pure sconsolante perché lo fa chi dovrebbe essere trasparente.

  16. Scritto da SERIO

    Se si potesse fare come finge di potere il Sig. Maroni allora per analogia Alfano potrebbe tagliare i fondi a chi si rifiuta di integrare nuova forza lavoro.
    E di lavoro ce n’è tanto (che i leghisti non vogliono più fare).

  17. Scritto da 75%

    Pensate a quanto è considerato stupido l’elettorato leghista dai propri capi. Sbalorditivo.

  18. Scritto da Luciano Avogadri

    Ma come, in Lombardia i finanziamenti non vengono dati in base a leggi in vigore perché approvate dal Consiglio Regionale?

  19. Scritto da mary

    era ora che qualcuno cominciasse a ribellarsi…
    che i profughi se li porti tutti a casa sua alfano…

    1. Scritto da Leo

      L’alternativa è che vai tu a sparare a donne e bambini. Cosa aspetti ?

  20. Scritto da A casa

    Bisogna fermare questa invasione. Noce su diei sono clandestine…vanoo soccorsi e riportati a casa loro,punto.

    1. Scritto da casa

      … e chi non ha più la casa, perchè distrutta in una guerra, magari causata dal petrolio, e forse fatta per riempire il tuo serbatoio?

      1. Scritto da Alberto

        Quello è un profugo, genio.

  21. Scritto da Popi

    Ottimo Maroni!! Io però porrei una quarta domanda: Cari sindaci, se li accogliete dovrete pagare di tasca vostra ogni anche minima spesa…..siete d’accordo?

    1. Scritto da Squallido

      Oppure dovrete pagare quanto vi faceva pagare maroni MINISTRO DELL’INTERNO quando distribuiva profughi in tutta Italia : NIENTE. Che personaggi squallidi e che Popi squallidi.

  22. Scritto da Mauro

    Come al solito dalla lega solo proposte inattualizzabili e nulla di concreto. avanti così da vent’annni.

  23. Scritto da il polemico

    sapere il motivo del perchè solo i sindaci di sponda sinistra li vogliono ospitare,resta un mistero.non si sa se è perchè nei paesi da loro amministrati non c’è crisi e nessun italiano è in difficoltà,oppure pure loro hanno crisi,ma per seguire la volontà del partito,rinunciano ad aiutare l’italiano ,per concentrare le risorse su ogni illegale che capita a tiro.se fosse veramente cosi,che pelo quelli che li appoggiano,perchè se capiterà a loro sanno cosa li aspetterà….nulla

    1. Scritto da peter

      perchè quelli della lega devono sostenere la “linea generale” del partito, che con questa storia sta macinando consensi… anche perchè, come dimostra lei quotidianamente lei nei suoi interventi, c’è gente convinta che se affondassimo i barconi (con o senza persone, ma pare sia un dettaglio) avanzerebbero soldi per i nostri italiani in difficoltà e blablablà

      1. Scritto da il polemico

        non c’è da affondare nulla,ma solo far capire che chi arriva su suolo italiano viene rispedito da dove è partito senza se o senza ma,un po come faceva la grecia o ocme fa malta attualmente…se poi un illegale è disposto a spendere 5mila euro per un viaggio che lo riporterà da dove è partito,problemi suoi,potrebbe spenderli meglio

  24. Scritto da Luca Lazzaretti

    Bravo Maroni, era l’uovo di Colombo! Come avran fatto gli altri a non pensarci prima?? Et voilà e il problema è bello che risolto…

  25. Scritto da Dario Pezzoni

    Siamo stanchi di sentirci dire che questa invasione è un fenomeno ineluttabile. Tutti gli stati respingono. Vogliamo cominciare a farlo pure noi? SALVARE E RESPINGERE. E se qualcuno in libia dovesse prenderlo per un atto di guerra…ce ne faremo una ragione. Abbiamo un esercito apposta. Basta ricatti.

    1. Scritto da Rino

      Infatti in svezia tentano di sbarcare a migliaia tutti i giorni provenienti dalla libia. E’ comoda.

    2. Scritto da Milvio

      Wow, armiamoci e partite! Che sagome questi destri!

  26. Scritto da claudio

    Pienamente d’accordo. Basta con il buonismo interessato.

    1. Scritto da Ciocolateros

      E quindi ? La soluzione di maroni da ministro dell’interno la conosciamo : profughi distribuiti anche in provincia di bergamo con minacce a chi avesse osato disubbidire . La tua qual’è ? Gli spariamo ? Dichiariamo guerra alla libia ? Raccontaci.

  27. Scritto da saltimmbanco

    Ma come, da ministro degli interni minaccio’ espressamente le regioni ed i prefetti che non volevano accogliere i profughi dicendo che li avrebbe mandati d’imperio. Da ministro spese 50 milioni dei nostri per i campi nomadi… ora da perfetto saltimbanco leghista minaccia il contrario. Si vede che a pensar troppo a sistemare amiche e collaboratrici fa male al cervello

    1. Scritto da Milvio

      Dillo a bassa voce perchè qui i fans di Maroni non lo sanno. Hanno la memoria di un criceto.

      1. Scritto da davvero?

        dici davvero che non arrivano a ricordarsi nemmeno di 4 anni fa (2011)? Vabbe’, adesso capisco perche’ non esistono criceti “verdi”….. la loro memoria e’ di gran lunga migliore di qualsiasi leghista. Certo che scordarsi di secessione, devolution, nazione padana, tricolore carta-igienica quando li hanno martellati quotidianamente per 20 anni ce ne vuole…

  28. Scritto da carla

    Bravo Maroni. Così forse si risolve. Dico forse

    1. Scritto da giggi

      certo, di colpo non arriva più nessuno e in libia scoppia la pace. che ingenuottoli!

    2. Scritto da massimiliano

      Bravo Maroni??? Il fenomeno sa benissimo che i sindaci non possono rifiutarsi di ricevere dei RIFUGIATI se gli vengono imposti. La deve piantare di fare campagna elettorale continuamente e magari i fondi li deve usare davvero per i comuni e non solo per i suoi protetti.

      1. Scritto da dove vivi

        ma tu dove vivi “sa benissimo che i sindaci non possono rifiutarsi di ricevere dei RIFUGIATI se gli vengono imposti.” il mio sindaco ha detto NO al prefetto, FINE, i sindaci di centro sinistra sono cosi’ IPOCRITI che se ne fregano dei problemi dei concittadini, importante e’ dare POSTO AI FINTI RIFUGIATI.

        1. Scritto da Barzelletta

          Il tuo sindaco come tutti gli altri sindaci non può dire di no al prefetto ed al ministero dell’interno , esattamente come non potevano ai tempi di maroni ministro. Punto e pedalare.

        2. Scritto da massimilisno

          Ha detto no? Bene fammi sapere quando arrivano

    3. Scritto da Luca

      Ti confesso una cosa: il tuo caro Maroni mente sapendo di mentire perchè non può interferire con sindaci e prefetti. Parla ad allocchi come lei che credono a tutte le sue stupidaggini. Ricorda? il 75% delle tasse in Lombardia, la Macroregione, l’abolizione del bollo.

    4. Scritto da Narno Pinotti

      Quindi secondo lei i trasferimenti regionali vengono decisi non in base alla legge né a criteri uguali per tutti, bensì secondo le necessità della propaganda di chi guida la regione di volta in volta? La regione raccoglie tasse locali da tutti i comuni, per erogare servizi a tutti i comuni: non sono soldi della regione, bensì di chi li ha versati. Una disciplina diversa – meglio: un ricatto – non regge di fronte a nessun tribunale.