BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gran Galà di fine anno per l’istituto “Ambiveri” tra ansie e speranze

Questo evento ha voluto dare la possibilità ai ragazzi di essere per un giorno i veri protagonisti e forse proprio durante quella serata di festa, gli stessi ragazzi hanno realizzato quanto sia vicina la loro prossima meta: la maturità.

Il 29 maggio scorso si è svolto il tanto atteso Gran Galà di fine anno, al quale hanno partecipato tutte le classi quinte dell’istituto “Betty Ambiveri”. Questo evento ha voluto dare la possibilità ai ragazzi di essere per un giorno i veri protagonisti e forse proprio durante quella serata di festa, gli stessi ragazzi hanno realizzato quanto sia vicina la loro prossima meta: la maturità. Per una serata si sono vestiti, oltre che dei loro elegantissimi abiti, di ansie e preoccupazioni ma anche di gioie e speranze e insieme hanno dato il via ai festeggiamenti sfilando sul red carpet da vere star.

L’armonia e la spensieratezza di quella sera si sono visti sui volti di tutti, fra sorrisi e risate. L’elezione di Miss e Mister Betty Ambiveri, sia dei ragazzi che dei professori, è stato un momento che tutti hanno vissuto con spirito ed allegria. Nel cuore della serata è stata cantata "Notte prima degli esami".

Il tono informale e rilassato dell’evento ha sicuramente fatto sì che studenti e professori potessero approcciarsi in modo diverso rispetto alle classiche lezioni. E’ proprio in queste occasioni che si instaurano conoscenze e legami più profondi con quelle che già si hanno.

Insomma, è stato uno di quei giorni che rimangono per sempre nella memoria ed è proprio questo l’effetto che si vuole ottenere organizzando il Galà di fine anno. Un particolare riconoscimento va a chi ha permesso l’organizzazione di questo evento speciale con tanto impegno e dedizione e a tutti i partecipanti che sono stati il vero animo della festa.

Federica Casirati

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.