BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo capitale mondiale della Pallanuoto: finali World League dal 23 giugno

Bergamo diventa la capitale mondiale della Pallanuoto: dal 23 al 28 giugno il centro sportivo Italcementi ospita la Water Polo World League Super Final che vedrà scendere in acqua le 8 migliori formazioni del mondo e metterà in palio un prezioso pass per le olimpiadi di Rio de Janeiro 2016.

Più informazioni su

Bergamo diventa la capitale mondiale della Pallanuoto: dal 23 al 28 giugno il centro sportivo Italcementi ospita la Water Polo World League Super Final che vedrà scendere in acqua le 8 migliori formazioni del mondo e metterà in palio un prezioso pass per le olimpiadi di Rio de Janeiro 2016 in programma dal 5 al 21 agosto del prossimo anno.

Italia, Australia, Brasile, Cina, Croazia, Serbia, Stati Uniti e Ungheria sono le nazionali protagoniste della fase finale della World League, organizzata da Fina, Fin e Bergamo Pallanuoto grazie al contributo di Regione Lombardia e con il patrocinio del Comune di Bergamo. Sei giorni di grande pallanuoto, 2 gironi (l’Italia è inserita nel girone con Serbia, Stati Uniti e Australia), 24 partite: qualificazioni dal 23 al 25 giugno, con 4 match al giorno, poi il via a quarti, il 26, semifinali, il 27, e finali, il 28.

“Siamo felicissimi di ospitare a Bergamo un evento di questa portata – ha commentato il presidente della Bergamo Pallanuoto Dario PaganiE’ il sogno di ogni società ospitare un mondiale: per noi è un punto di partenza, crediamo che sia un modo ulteriore per promuovere il nostro sport e avvicinare più gente possibile”.

L’evento avrà la totale copertura da parte della Rai, in diretta e in streaming, e porterà con sé una lunga serie di appuntamenti collaterali che animeranno tutto il centro sportivo e la città: primo in assoluto la cerimonia di apertura di lunedì 22 giugno, quando le nazioni partecipanti sfileranno dal Comune di Bergamo fino al Centro Congressi Giovanni XXIII, dove verrà inaugurata ufficialmente la fase finale della World League.

Nel parco del centro sportivo Italcementi verrà poi allestito il Water Polo Village, un percorso con casette in legno e installazioni che offriranno ai visitatori, tutti i giorni dalle 9 alle 24, la giusta combinazione tra musica, spettacoli, ristorazione, artigianato, workshop e divertimento, per permettere loro di godersi appiano la meravigliosa location nei momenti “off” della competizione sportiva. Ma non solo: grazie al riconoscimento di Expo, la manifestazione avrà una connessione diretta con l’area espositiva milanese non solo in senso figurato tramite il logo ufficiale ma anche concretamente grazie a dei bus navetta che partiranno proprio dalle piscine Italcementi.

Bergamo in questi ultimi anni è l’ombelico della pallanuoto lombarda – ha sottolineato il consigliere del comitato regionale della Fin Stefano Manfredi Uberti – Lavora molto bene sul settore giovanile, è un esempio per tutte le società. Per scaramanzia non mi pronuncio sull’evento sportivo, dico solo che l’Italia non ha mai vinto la World League...Sarà una grande manifestazione perchè tutte le nazionali stanno preparando le Olimpiadi. L’Italia è in ritiro a Pescara e sta lavorando duro sotto la direzione di un grande tecnico come Sandro Campagna”.

Grande soddisfazione anche per Loredana Poli, assessore allo Sport e Tempo Libero del Comune di Bergamo: “L’evento è interessante dal punto di vista sportivo ma non solo: il centro sportivo è situato in una zona molto bella della città e sarà un’occasione di festa per tutti, sportivi, cittadini e visitatori”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da beppe

    magari un articolo sulla pallanuoto Bergamo che sabato sera è tornata in serie A2 non sarebbe stata una brutta cosa….